A febbraio 2019 tornano Il commissario Montalbano e C’era una volta Vigata: programmazione e anticipazioni

Andranno in onda subito dopo Sanremo Il commissario Montalbano e C'era una volta Vigata, dai romanzi di andrea Camilleri:

584
CONDIVISIONI

Sarà un inizio d’anno intenso per gli appassionati delle opere del maestro Andrea Camilleri: Rai1 trasmetterà infatti Il commissario Montalbano e C’era una volta Vigata per tre lunedì consecutivi all’insegna del mistero nel mese di febbraio 2019.

La programmazione dei due nuovi film di Montalbano e del secondo film della serie C’era una volta Vigata occuperanno i lunedì di febbraio del palinsesto di Rai1, a partire dalla prima settimana dopo il Festival di Sanremo (in onda dal 5 al 9 febbraio).

Si comincia l’11 febbraio con il primo dei due film de Il commissario Montalbano, dal titolo L’altro capo del filo come l’omonimo romanzo di Camilleri da cui è tratto, per poi proseguire il lunedì successivo, il 18 febbraio, con Un diario del ’43, che è invece l’adattamento di due racconti del giallista (quello omonimo e Being Here). Saranno due appuntamenti destinati a coinvolgere il pubblico sia per la trama sia per la sorpresa ancora top secret annunciata dal protagonista Luca Zingaretti in una recente intervista a Che Tempo Che Fa. In particolare quella del primo film è legata all’attualissimo tema dell’immigrazione e degli sbarchi in Sicilia, mentre il secondo racconta il caso di un reduce di guerra di ritorno al suo paese natale, Vigata, dopo diversi anni trascorsi negli Stati Uniti.

Il 25 febbraio, invece, andrà in onda il film dal titolo La stagione della caccia, il secondo della serie C’era una volta Vigata dopo l’esordio vincente de La mossa del cavallo lo scorso inverno: protagonista della storia della famiglia Peluso, colpita da misteriose morti, è l’attore siciliano Francesco Scianna. Il film è tratto dal romanzo storico omonimo, ambientato a Vigata nel 1880 e pubblicato per la prima volta nel 1992 per i “Quaderni della Biblioteca siciliana di storia e letteratura” di Sellerio, prima opera di Camilleri ad avere un successo di pubblico e critica pressoché immediato aprendo la strada ad una serie di best seller negli anni successivi.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.