Google Chrome, le 5 estensioni cui non poter rinunciare

Tantissime estensioni per Google Chrome, ecco quelle irrinunciabili

Google Chrome per la sua leggerezza e la sua versatilità è tra i browser web più utilizzati. Forse non tutti sanno che la piattaforma consente l’installazione di estensioni, da poter scegliere tra le 65 mila disponibili nel relativo store. Vorreste qualche consiglio? Eccone qualcuna che potrebbe fare al vostro caso.

1. Magic Actions for YouTube
Se siete soliti guardare tanti video su YouTube attraverso Google Chrome, allora non potrete fare a meno di questa estensione, che integra automaticamente la risoluzione HD, la regolazione del volume mediante il mouse, l’inibizione delle pubblicità e l’aggiunta della visualizzazione ‘cinema’.

2. Instazapp
Non c’è modo migliore di tenere sempre sott’occhio i messaggi ricevuti su WhatsApp direttamente dalla barra delle applicazioni, passando in un batter d’occhio alla condivisione di pagine web con i propri contatti.

3. Click & Clean
La pulizia è la prima cosa, ecco perché puntare su questa estensione, che, nel giro di un solo click, vi consentirà di cancellare da Google Chrome cronologia web, cache, cookie e storico dei download, in modo da proteggersi da occhi indiscreti.

4. Whatfont
Amanti della personalizzazione? Con il tool indicato potrete facilmente riconoscere i font dei vari siti web, per poterli all’occorrenza scaricare ed utilizzare a bordo del vostro personal computer.

5. Meteo YoWindow
Se siete in fissa con le condizioni metereologiche, non potrete fare a meno di Meteo YoWindow: attraverso un paesaggio, che varierà in automatico in base al tempo del momento, potrete reperire informazioni relative a temperatura, vento, pressione, umidità, alba, tramonto, fase lunare, etc.

Come vedete, c’è ne per tutti i gusti con le estensioni di Google Chrome, si tratta soltanto di scegliere all’interno del vastissimo catalogo, suddivisi sulla base di varie categorie. Quale pensate di installare?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.