Esclusivo video mostra il Samsung Galaxy Note 7 in uscita il 2 agosto: primo hands-on

Nessun segreto per il phablet. Un filmato di 20 secondi che svela il design al completo.

3
CONDIVISIONI

Il Samsung Galaxy Note 7 si mostra addirittura in un video. Solo nella mattinata di oggi, ho segnalato l’ultima immagine relativa al phablet in uscita il 2 agosto: probabilmente uno scatto incluso nel materiale pubblicitario del device. In quel caso, focus sulla S Pen impermeabile e sul display dual edge. Cosa è possibile capire invece dal filmato in chiusura articolo?

Nella clip, è possibile assistere ad un vero e proprio primo hands-on del device. La durata è di soli 25 secondi ma il telefono è messo alla prova in una serie di operazioni, quali l’apertura e la chiusura di app, lo scorrimento dei menù e altro ancora. Lo schermo doppiamente curvo ai lati è ben visibile. Peccato che altri dettagli non siano altrettanto verificabili per la specifica inquadratura della camera. dall’angolazione proposta, in effetti, non è possibile controllare se il device abbia o meno una porta USB di tipo C, così come il famoso scanner dell’iride. Il sensore dovrebbe trovarsi nella lunetta sopra lo schermo ma tra riflessi di luce e poca definizione del filmato è difficile distinguere se questa componente ci sia o meno.

Il video è stato diffuso da MobileFun.co.uk e proviene  dal produttore di cover e protezioni per display Olixar. In effetti sul tavolo ripreso nel filmato, sono ben visibili alcuni accessori per schermi dual edge che dovrebbero adattarsi tutti al nuovo arrivato. Si tratta di certo di un contributo unico, la cui originalità non potrà essere accertata se non alla presentazione del nuovo top di gamma. Al lancio del dispositivo mancano solo due settimana, ricordo poi che la disponibilità commerciale del dispositivo potrebbe essere immediata, con il via delle vendite sempre ad inizio agosto. Strategia più che ragionata, nel tentativo di accaparrarsi nuovi clienti prima del lancio Apple di settembre.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.