Nuovi Huawei P9 e P9 Plus, 5 motivi per puntarci forte

Altro che outsider: Huawei P9 e P9 Plus sembrano essere davvero avanti

Huawei P9 e P9 Plus si accingono a raccogliere il favore del pubblico (il primo potrete acquistarlo già tra qualche giorno, mentre per il secondo bisognerà aspettare ancora, fino ai primi di maggio almeno), contraddistinti dai seguenti costi, 599 e 749 euro.

I punti di forza di Huawei P9 e P9 Plus sono sotto gli occhi di tutti. Vi siete forse persi qualcosa? Ci pensiamo noi a venirvi incontro, raccogliendoli a rassegna.

1. DOPPIA FOTOCAMERA
Huawei P9 e P9 Plus vantano entrambi una doppia fotocamera principale, ciascuna da 12 MP, realizzate in partnership con Leica. Il primo d idue sensori (quello RGB) si occupa di imprigionare il colore, mentre l’altro (monocromatico) ingloberà la luce. Il risultato? L’assorbimento di una quantità di luce fino a tre volte maggiore, ed un contrasto migliore del 50 % (rispetto ad un comparto con sensore singolo). Il tutto viene perfezionato dall’autofocus laser e da un processore dual-core, avente il compito di gestire i dati di profondità.

2. PERFORMANCE
Che dire del processore HiSilicon Kirin 955? Il chipset promette una velocità di clock decisamente maggiore rispetto alla precedente generazione (parliamo della configurazione a 16 nanometri FinFET presente sul Mate 8), che si fa forza anche dell’integrazione di un ISP, che contribuisce ad elaborare le immagini lato hardware, per una resa più rapida. Completa il quadro la GPU Mali-T880 MP4.

3. USB TYPE-C
Proprio come il Nexus 6P di Google, anche Huawei P9 e P9 Plus vantano l’USB TYPE-C, ingresso reversibile e che, grazie al supporto alla ricarica rapida, consente di godere di 6 ore di conversazione tenendoli in corrente appena 10 minuti.

4. MODELLO PLUS CON DISPLAY MAGGIORATO
Huawei P9 ha uno schermo AMOLED da 5.2 pollici con risoluzione FullHD, una diagonale che a qualcuno potrebbe anche non bastare. Ecco perché potrebbe farvi gola il P9 Plus, che vanta un pannello da 5.5 pollici, sempre FullHD, tra l’altro arricchito dalla funzione Force Touch, per il riconoscimento dei diversi livelli di pressione esercitata. Presenti anche 4 GB di RAM e 64 GB di storage.

5. RISPARMIO ENERGETICO GRAZIE ALLA MODALITA’ 720P
Pur montando batterie da 3000 e 3400 mAh, potreste aver bisogno di risparmiare la carica residua facendo uno scalo di risoluzione, da FullHD all’HD semplice, senza per questo essere costretti a spegnere il device. Si tratta di un’aggiunta software assai gradita, che, se da un lato ridurrà la qualità del display, dall’altro vi consentirà di guadagnarne in autonomia.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.