Fix iOS 7.1.1 per bug hotspot iOS 7.1 su iPhone 4, iPhone 4S o iPhone 5: il punto

Non riesci a stabilire una connessione tethering con iOS 7.1? In arrivo un aggiornamento che potrebbe risolvere

7
CONDIVISIONI

Se sei possessore di iPhone 4, iPhone 4S o iPhone 5 aggiornati ad iOS 7.1, avrai sicuramente notato che l’hotspot personale con operatore Wind non funge più, nonostante la funzionalità sia prevista dal gestore in questione. In pratica, quando si tenta di modificare i campi relativi all’APN, gli stessi non vengono salvati, rendendo il tutto inutilizzabile.

In tempi non sospetti, ti avevamo rivelato che molto probabilmente il ‘bug’, se così si può definire, fosse stato voluto dalla mela, per limitare l’utilizzo dei melafonino con i gestori non partner di Apple (Wind li riceve da un distributore terzo, non direttamente dalla mela). Il discorso, però, tiene e non tiene, considerando che ad essere stati colpito sono prevalentemente iPhone 4, iPhone 4S o iPhone 5, una volta aggiornati ad iOS 7.1, lasciando fuori iPhone 5S e iPhone 5C.

In ogni caso, una buona notizia potrebbe presto concretizzarsi: stando a quanto riportato da 9to5Mac, nelle ultime ore sono stati segnalati accessi in rete da parte di dispositivi equipaggiati con iOS 7.1.1, localizzati a ridosso del campus di Apple (segno tangibile che non sia stato sabato l’user agent).

Non sappiamo dirti con certezza cosa questo minor-update comporterà, ma non è escluso che possa in qualche modo sistemare la situazione relativa all’hotspot personale con operatore Wind a bordo di iPhone 4, iPhone 4S o iPhone 5 aggiornati ad iOS 7.1. Difatti, solo attraverso un dovuto adeguamento software si potrà risolvere la questione alla radice, restituendo agli utenti la possibilità di trasformare i propri dispositivi muniti di utenza Wind in modem capaci di stabilire una connessione tethering. Ne sapremo di più nel giro di qualche settimana.

Commenti (4):
Alessandro

Macché cambiare gestore! Io uso Wind da una vita, e questo “problemuccio” è da attribuire ad Apple, non certo a Wind, semmai è da elogiare la Wind che non rientra nella politica clientelare a stampo mafioso di Apple che, pur essendo americana, ha recepito in modo meraviglioso la mentalità mafiosa italiana che ci ha reso tanto famosi all’estero. Possiedo un vecchio Iphone 4 e con l’update all’IOS 7.1 niente più tethering. I casi sono due, per quanto mi riguarda: o la Apple aggiusta la porcata con il 7.1.1 , o io farò come tanti che passeranno a Smartphone Android con i quali, almeno, posso mandare un file via bluetooth dopo aver acquistato uno smartphone da 600 euro!! Per ciò che mi riguarda: APPLE…..: PRRRRRR!!!! Cara Apple, se fossero tutti come me, andreste tutti a vendere patate!!! … senza offesa per gli onesti fruttivendoli!!

max

vero ! io mi sono trovato l’iphone 4 che uso per lavoro praticamente fermo per via di questa cosa, ho una tariffa con wind buona per l’uso che faccio, ma senza hotspot mi sono trovato a piedi,e mi ci trovo ancora, anche perché nella zona in cui sono wind e’ quella che funziona meglio,non ho provato con altri smartphone ma vado a dire che se apple continua a fare scherzetti del genere, mi sa che potrebbe ripercuotersi sulle loro vendite ( premetto che ho anche un 4s che uso nel festivo,con wind ed e’ sempre andato alla perfezione !!) secondo me credo, senza incolpare nessuno, che si volesse pensionare l’iphone 4…. e forse… non e’ ancora detto….che si risolva, ma se fosse cosi’, credo che apple perda un cliente…….

Quettih

Il supporto tecnico Apple, che ho contattato 20giorni fa, ha confermato che il 7.1.1 risolve il problema e che dati i numerosi ticket che avevo aperto al supporto, mi avrebbero chiamato al telefono appena fosse disponibile l’aggiornamento… Wind potrebbe denunciarli per boicottaggio: quanti clienti wind sono scappati ad altro gestore se per lavoro necessitano di internet da pc in remoto???

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.