Goool, i mondiali si avvicinano

Goool, i mondiali si avvicinano

Goool, i mondiali si avvicinano

Mancano pochi mesi ormai ai mondiali di calcio in Brasile, evento che c’è da scommettere lascerà il segno. Lo sa bene anche il cinema, che prossimamente proporrà diverse pellicole più o meno collegate alla competizione sudamericana, e una di queste è sicuramente Goool.

Scritto e diretto da Juan Josè Campanella, regista vincitore nel 2010 dell’Oscar per il Miglior Film Straniero con Il segreto dei suoi occhi, Goool è un film d’animazione che potrebbe anche risultare la sorpresa del campionato. Con un regista di tale talento infatti i bookmakers terrebbero bassa la quotazione, e probabilmente farebbero bene perchè almeno a quanto si intuisce dal trailer la pellicola sembra di pregevole fattura. Colorata e simpatica il giusto quello che mi ha colpito maggiormente è l’animazione vera e propria, praticamente al livello dei grandi Studios, cosa che non è sempre riscontrabile in progetti di questo genere.

Goool racconta la storia del giovane e timido Amadeo, costretto a sfidare in una partita vera, la superstar del calcio internazionale Grosso, per evitare che il suo villaggio venga distrutto per far posto ad un nuovo grande stadio. La squadra di Amadeo non è formata da giocatori professionisti e le speranze di vincere sarebbero veramente poche, ma i ragazzi hanno un asso segreto nella manica, anzi nelle scarpette. I giocatori del calcio balilla che hanno preso vita una volta distrutto il bar e il relativo biliardino.

Goool arriverà nelle sale italiane il 29 maggio. Il trailer italiano ufficiale lo trovate qui.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.