I duetti della finale di X Factor 7: Elisa e Ape Escape, Aba con Biondi, Michele con Giorgia

7
CONDIVISIONI
X Factor 7: tutti i duetti

X Factor 7: tutti i duetti

Serata di grandi duetti a X Factor 7: i quattro finalisti si sono esibiti con gli ospiti italiani della serata Giorgia, Elisa, Mario Biondi e Marco Mengoni. Le guest star hanno fatto il loro ingresso sul palco del Mediolanum Forum di Assago a Milano tutti insieme per fare un omaggio a Nelson Mandela, il presidente sudafricano leader della lotta all’Apartheid scomparso lo scorso giovedì. Una performance a più voci cui hanno aprtecipato anche tutti i concorrenti di X Factor di quest’edizione.

 

 

Ha aperto la prima manche della finale di X Factor 7, quella dedicata ai duetti, la performance di Elisa con gli Ape Escape sulle note di uno dei suoi più grandi successi, Labirinth. Simona Ventura ha definito la cantautrice di Monfalcone “molto generosa” per aver donato una versione inedita del brano agli Ape Escape, che hanno portato il rap sulle strofe della canzone di Elisa. Il risultato è molto apprezzato dalla giuria per originalità e forza.

ELISA E GLI APE ESCAPE: IL VIDEO DEL DUETTO

Altro duetto della finale di X Factor 7 è quello tra Aba e Mario Biondi sulle note di cantano Close to you di Burt Bacharach: un’esibizione elegante e di gran classe, con grande complicità tra i due artisti sul palco. I giudici hanno ricnoscuito un ottimo lavoro di Aba, che poi è stata eliminata alla fine della prima manche.

ABA E MARIO BIONDI: IL VIDEO DEL DUETTO

Marco Mengoni ha duettato con Violetta in L’Essenziale, mentre Michele ha cantato con Giorgia il brano Gocce di memoria, indimenticata colonna sonora del film di Ferzan Ozpetek La finestra di fronte: il concorrente di Morgan si adatta alla tonalità femminile della cantautrice romana, riscuotendo grandi consensi da parte della giuria e applausi dal pubblico.

MICHELE E GIORGIA: IL VIDEO DEL DUETTO

Alla fine a pagare al televoto nella finale di X Factor 7 è l’esibizione in stile jazz di Aba, che ha incassato con grande savoir faire la sconfitta.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.