Antonio Banderas interpreterà Picasso

7
CONDIVISIONI
Antonio Banderas

Antonio Banderas sarà picasso

Antonio Banderas, che a breve vedremo nei panni di un agente governativo spagnolo in compagnia di Ewan McGregor e Michael Douglas in Knockout, film d’azione del regista Steven Soderberg presentato fuori concorso al Festival del Cinema di Berlino, sarà anche il protagonista di “33 dias, ossia la storia in cui si raccontano i 33 giorni impiegati dall’artista  Pablo Picasso per realizzare “Guernica“, uno dei capolavori del maestro spagnolo.
Antonio Banderas, che condivide con Picasso il luogo di nascita, Malaga, sente questa parte in maniera particolare: “Picasso è un personaggio da cui sono stato ossessionato a lungo, ma finora ho sempre rifiutato di interpretarlo”. Effettivamente le parti biografiche sono di solito le più difficili, ma sono anche quelle che regalano grandi soddisfazioni, basti pensare a film come Toro scatenato, Amadeus, Gandhi, A beautiful mind e tanti altri.  Chissà dunque se per questa interpretazione l’attore si lascerà guidare dall’istinto o catturerà qualche sfaccettatura dai suoi illustri colleghi. Perchè come era solito dire Picasso: I mediocri imitano, i grandi copiano.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.