Noah Hawley riparte dal The Bridgewater Triangle dopo il successo di Legion: i primi dettagli sulla nuova serie FX

Legion lascia il posto a The Bridgewater Triangle nei pensieri di Noah Hawley

1
CONDIVISIONI

Dimenticate Legion perché non ci sarà un seguito ma non fate lo stesso con il suo papà Noah Hawley. Reo di averci scombussolato il cervello con la sui mutanti e la sua serie Marvel, adesso il produttore e sceneggiatore è pronto a sfornare un altro, possibile, successo per FX andando a pescare nel profondo di paure e leggende, sulla scia del mare pericoloso e blu del Triangolo delle Bermuda, ovvero nel The Bridgewater Triangle.

È stato il sito Deadline ad annunciare qualche ora fa che Noah Hawley è pronto per il suo prossimo progetto partendo proprio da un altro mistero da dipanare su cui tanto si sono ricamate storie e leggende. Dopo una lunga diatriba, proprio FX è riuscita ad acquistare i diritti di The Bridgewater Triangle , un racconto di Brian Miller firmato da Noah Hawley e la cui produzione esecutiva è stata affidata a 26 Keys.

Proprio Brian Miller si occuperà anche della scrittura dell’episodio pilota mentre sembra che il progetto sia rientrato nell’accordo globale di Hawley con FX e FX Productions. Dopo Fargo e Legion, un’altra scommessa attende il produttore e sceneggiatore che dovrà fare in modo di regalare alla rete un successo assicurato.

La stessa FX ha voluto rivelare i primi dettagli della serie:

Tutti hanno sentito parlare del Triangolo delle Bermuda, ma c’è un posto molto più terrificante noto come The Bridgewater Triangle nel sud-est del Massachusetts. È una vera area di attività soprannaturale ben documentata che copre 17 piccole città e 200 miglia quadrate del New England. Il Bridgewater Triangle è un thriller horror apocalittico ambientato in queste piccole città. Quando un enorme evento paranormale colpisce contemporaneamente queste 17 comunità, capovolge la loro vita e colpisce migliaia di cittadini. Tre fratelli devono in qualche modo sopravvivere e riunirsi nel caos chiamati ad essere gli unici in grado di fermare tutto questo.

Brian Miller si occuperà del pilot della serie ma è a lavoro anche su Necropolis , che è attualmente in sviluppo presso Bad Robot.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.