Apple Watch subito contro Samsung Orbis: quale la spunterà?

Il segmento degli smartwatch pronto ad accendersi con questi due esemplari

7
CONDIVISIONI

Proprio qualche giorno fa ti avevamo parlato del primo smartwatch di forma circolare della Samsung, in lizza per essere presentato a margine del MWC 2015 di Barcellona (2-5 marzo). Proprio come Moto 360 e LG G Watch R, anche questo esemplare offrirà un design in grado di richiamare quello degli orologi tradizionali, attirando attorno a sé l’attenzione degli appassionati.

Oggi, sempre grazie ad una delle fonti interne di SamMobile, siamo in grado di fornirti qualche dettaglio in più sull’indossabile. Il dispositivo, nome in codice Orbis, dovrebbe disporre di una speciale corona capace di coordinare l’accensione e lo spegnimento del device, e di una ghiera rotante, attraverso la quale procedere all’attivazione di alcune funzioni.

Proprio per renderlo più appetibile, Samsung starebbe pensando di rilasciare il relativo SDK agli sviluppatori, così da arricchire Orbis di tante nuove features da regolare attraverso la ghiera girevole (che speriamo non sia troppo ingombrante).

Chiaro è che lo smartwatch andrà a competere direttamente con l’Apple Watch di Apple, in commercializzazione proprio nei primi giorni di marzo (ricordiamo che l’orologio intelligente della mela è dotato a sua volta di una speciale corona digitale adibita al controllo di alcune funzionalità, per ora ancora rimaste nascoste).

Non ci resta che augurarci che il prezzo del Samsung Orbis possa mantenere un profilo basso, magari più competitivo di quanto non sia stato il costo di lancio dei vari Gear S. Nell’attesa, speriamo di poterti fornire maggiori dettagli a riguardo.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.