Successo imprevisto per Skyfire: server ai limiti

7
CONDIVISIONI

Se qualcuno aveva ancora dei dubbi sul fatto che gli utenti iPhone potessero non essere insofferenti al mancato supporto per la visualizzazione di contenuti Flash, le notizie che giungono da mezzo mondo nel corso delle ultime ore sembrano sgombrare il campo da ogni incertezza.

L’applicazione Skyfire, di cui abbiamo parlato nella giornata di ieri, ha infatti il merito di convertire tali contenuti nel linguaggio HTML5, facendo sì che l’utenza Apple possa essere in gradi di aggirare quella che è sempre stata vista una vera e propria barriera. Ebbene, in pochissimi giorni il server sul quale si appoggia proprio Skyfire, messo in vendita nell’App store alla cifra di tre dollari, ha dovuto fronteggiare una mole di traffico nemmeno lontanamente immaginabile. Cupertino ci rifletterà su?

Da Punto-informatico.it

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.