The Conjuring 2, tornano le storie paranormali della famiglia Warren

Iniziate le riprese per il secondo atto di The Conjuring, che narra le storie realmente vissute dei coniugi Warren, investigatori del paranormale

7
CONDIVISIONI

Storie esoteriche e trascendentali, tra demoni e esorcismi, in quel labile confine che divide la realtà dalla fantasia. Sono quel tipo di vicende raccontate nel film The Conjuring, che nel 2013 ottenne un ottimo successo tra il pubblico e la critica. Adesso, circa un mese fa, la benedizione di un prete ha dato il via alle riprese del nuovo capitolo horror sempre diretto dal regista James Wan: davvero particolare come inizio dei lavori, specialmente per un film che parla di soprannaturale. Il film infatti racconta alcune vicende occulte accadute nella ‘realtà’, vissute dagli investigatori del paranormale Ed e Lorraine Warren. Il sequel proseguirà sulla falsa riga della prima pellicola, continuando a raccontare le loro storie vissute in prima persona (almeno così dicono). I due protagonisti saranno sempre interpretati rispettivamente da Patrick Wilson e Vera Farmiga. La trama sarà quindi ancora basata su uno dei casi delle loro terrificanti indagini paranormali, e questa volta sarà coinvolta la new entry nel cast Frances O’Connor.

Il prossimo caso trattato sarà quello del Poltergeist di Enfield, definito dalla stessa Warren uno dei più terrificanti che lei abbia mai affrontato. Erano gli anni ’70, due sorelle inglesi sono sospettate di essere possedute: Lorraine ha dichiarato di aver visto le due sorelle levitare, e addirittura che una delle due si smaterializzasse davanti a lei per ricomparire dentro una grossa scatola per fusibili. Durante questo caso, inoltre, pare che il marito Ed abbia parlato con il demonio diverse volte. Sconvolgente al solo pensiero, a prescindere dal fatto che crediate o meno che siano fatti realmente accaduti.

The Conjuring tornerà dunque, e la conferma arriva anche dal tweet del regista Wan, che sul suo profilo ufficiale ha postato una foto scattata durante le riprese a Los Angeles: nell’immagine ci vengono mostrati gli attori protagonisti di The Conjuring 2 seduti vicino a quello che sembra essere un registratore.

Il primo film, uscito nel 2013, ha ottenuto un grande apprezzamento da parte del pubblico, tanto che ha incassato più di trecento milioni di dollari, a fronte di una spesa di venti milioni. Niente male. Il secondo capitolo uscirà il 10 giugno del 2016: riuscirà ad eguagliare gli ottimi risultati del primo?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.