Cinema

Youth – La giovinezza: Sorrentino guarda ancora una volta a Fellini, e delude

Dopo “La grande bellezza”, che ricordava “La dolce vita”, il regista napoletano firma il suo “Otto e ½”. Un girotondo di personaggi eterogeneo con al centro un vecchio direttore d’orchestra che riflette su passato e futuro. Uno stile visivo seducente ma sterile, per un’opera che tende al kitsch d’autore.

21 Maggio 2015 di Stefano Fedele
OM TV
Sergio Cammariere ai Nastri d'Argento 2019
Giulio Base ai Nastri d'Argento 2019
Pietro Castellitto ai Nastri d'Argento 2019
Lucia Mascino ai Nastri d'Argento 2019
GUARDA TUTTI I VIDEO