Cinema

La ragazza senza nome, il cinema morale dei Dardenne tra colpa e responsabilità

Per la prima volta i due registi belgi si affidano al genere e firmano un giallo. Il risultato è più meccanico, meno sorprendente del solito. Ma resta l’esempio rigoroso di un cinema umanista che cerca un dialogo adulto con lo spettatore.

1 Novembre 2016 di Stefano Fedele
Cinema

Cannes 2016: oggi in concorso i “padroni di casa”, i fratelli Dardenne

Che festival sarebbe senza Jean-Pierre e Luc Dardenne? Quest’anno portano “La fille inconnue”. In concorso anche "Ma’ Rosa" del filippino Brillante Mendoza. E nelle proiezioni speciali c’è l'omaggio all'86enne Paul Vecchiali, col suo ultimo film, "Le Cancre".

18 Maggio 2016 di Stefano Fedele
Cinema

Due giorni, una notte: il cinema necessario dei fratelli Dardenne

Marion Cotillard si cala con sensibilità nei panni di una donna costretta a lottare per il posto di lavoro. I registi belgi raccontano l'età della crisi, dove la solidarietà di classe è un ricordo e i diritti diventano una questione personale.

21 Novembre 2014 di Stefano Fedele
OM TV
Red Box | La Partita del Cuore: backstage e spogliatoi
Edoardo De Angelis ai Nastri d'Argento 2019
Sergio Cammariere ai Nastri d'Argento 2019
Giulio Base ai Nastri d'Argento 2019
GUARDA TUTTI I VIDEO