Lo scivolone di Gary Neville sull’Italia non all’altezza è autentico

Proviamo a ricostruire quanto affermato un mese fa dall'ex calciatore del Manchester United in tv

Neville

Neville


INTERAZIONI: 440

Sta circolando da questa notte un meme a proposito di Gary Neville, secondo cui l’ex nazionale inglese avrebbe dichiarato in tv che l’Italia non sarebbe stata all’altezza dell’impegno durante gli Europei che abbiamo appena conquistato. Una presa di posizione netta, senza troppi giri di parole, che ricorda molto quella di Vieira che abbiamo esaminato nelle scorse settimane. Per la cronaca, subito dopo la sorprendente eliminazione della sua Francia ai calci di rigore contro la Svizzera.

Cosa ha detto Gary Neville sull’Italia non all’altezza agli Europei

Tornando a Gary Neville, se l’ex giocatore del Manchester United è diventato un meme in queste ore, una ragione deve pur esserci. Era il 17 giugno e l’Italia stava iniziando a prendere confidenza con il torneo dopo aver battuto Turchia e Svizzera. Due successi netti, ma immediatamente sminuiti dallo stesso Vieira e da Neville, secondo cui la squadra di Mancini non poteva essere considerata come una squadra potenzialmente in corsa per conquistare la vittoria finale. I test che ci eravamo messi alle spalle nel girone, infatti, a loro modo di vedere non erano molto attendibili.

Anche Tuttosport ha dedicato un articolo a quelle analisi, mentre in queste ore la storia è stata ripresa da Bufale. Le fonti che stanno trattando l’argomento oggi 12 luglio, tra le altre cose, vanno oltre le uscite dei vari Vieira, Barthez e Neville. Ad esempio, c’è chi fa notare il fatto che, a detta di Rio Ferdinand, il trofeo fino a ieri pomeriggio fosse in procinto di tornare in Inghilterra. Un altro ex campione del Manchester United che ha gufato la propria nazionale, se pensiamo a come siano andati i calci di rigore a Wembley dopo l’1-1 dei tempi supplementari.

Insomma, nel caso in cui doveste trovare sui social meme ironici su Neville e Vieira a proposito dell’Italia agli Europei, sappiate che le loro dichiarazioni sugli azzurri sono autentiche.