Distanziamento sociale Trenitalia su Frecce e Intercity: tutte le misure

Viaggiare sicuri si può con Trenitalia: le regole del distanziamento sociale su Frecce e Intercity

3
CONDIVISIONI

Confermato il distanziamento sociale di Trenitalia a bordo di tutte le Frecce e gli Intercity, così come il limite del 50% di posti occupati a scacchiera. Il comunicato sta arrivando a mezzo email ai clienti della compagnia ferroviaria, che, come predisposto dal Ministero della Salute, ha ordinato di sospendere l’attuazione delle misure precedenti, coerenti al DPCM del 14 luglio scorso, laddove veniva prevista la deroga al distanziamento sociale sui treni AV e a Media e Lunga Percorrenza in concomitanza con specifiche condizioni.

Trenitalia, oltre al distanziamento sociale, si preoccupa della salute dei propri utenti, tutelandola con una serie di altre misure preventive: disinfezione e sanificazione dei treni, contenitori di gel disinfettante a bordo, gestione centellinata dei flussi in uscita e in ingresso, guanti e mascherine in dotazione al personale, safety kit con mascherina, poggiatesta e gel igienizzante per le mani distribuito a bordo e potenziamento del servizio di pulizia sui treni. Si precisa che Trenitalia ha anche attivato la misurazione della temperatura corporea prima della partenza (nelle stazioni di fermata di Frecciarossa e Frecciargento).

Chiaramente il distanziamento sociale e le varie altre soluzioni pensate per ridurre al minimo il rischio di contagio da Coronavirus a bordo e nei pressi delle stazioni ferroviarie non bastano senza la collaborazione dei viaggiatori, fondamentale per uno spostamento sicuro: bisogna, quindi, tenere sempre la mascherina, ed igienizzare spesso le mani. Se avete in programma di viaggiare con Trenitalia prossimamente queste sono le misure di distanziamento sociale da rispettare per la sicurezza degli altri (in combinazione con i servizi previsti dalla compagnia ferroviaria per una disinfezione completa), oltre che per la propria (bisogna ricordare che è nell’interesse di tutti rispettare le regole, ormai non dovrebbe neanche più essere il caso di doverlo sottolineare). Speriamo abbiate compreso tutto, restando a disposizione per qualsiasi dubbio vogliate esporci.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.