Vieri, Ventola e Adani per l’Ospedale Bambino Gesù: Una Vita Da Bomber supporta Fondazione Heal con t-shirt e cappellini

A un mese dal rilascio del singolo dei 3 ex compagni di squadra, Una Vita Da Bomber diventa anche un'iniziativa benefica

86
CONDIVISIONI

Il percorso di Una Vita Da Bomber continua e l’idea dei 3 ex compagni di squadra diventa un’iniziativa a scopo benefico.

Il singolo di Vieri, Ventola e Adani è disponibile dallo scorso 26 giugno in radio e in digitale.

Ad un mese dall’uscita del singolo, il video ufficiale ha già totalizzato oltre 2,5 milioni di visualizzazioni su Youtube e i tre ex calciatori lanciano il progetto di merchandising firmato tap-in per supportare la Fondazione Heal.

Una Vita Da Bomber sosterrà l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma attraverso la vendita di cappellini e magliette con le frasi più significative del brano.

Il ricavato della vendita della collezione di t-shirt e cappellini, disponibili in poche centinaia di pezzi, sarà destinato al progetto SummerWear 4 Heal, a sostegno del programma di neuro-riabilitazione per i bambini colpiti da tumore del sistema nervoso centrale, seguiti dall’equipe neuro-oncologica dell’Ospedale Pediatrico BambinoGesù di Roma.

Le t-shirt sono in vendita al prezzo di 24,90 euro; i cappellini al prezzo di 14,90 euro. Per le magliette è possibile scegliere la misura più adatta e sono in vendita anche le misure per i bambini. Il merchandising è in vendita su questo sito.

I 3 calciatori si sono cimentati questa estate in una nuova impresa e l’hanno messa in musica. Una Vita Da Bomber non poteva che essere il titolo del singolo che li unisce musicalmente, dopo l’esperienza calcistica fianco a fianco.

Bobo Vieri dichiara: “Un vero bomber lo si è sia in campo che nella vita”.
Nicola Ventola ha sempre desiderato cantare e ora può finalmente farlo: “Cantare? Per me è il sogno di una vita”.
Lele Adani condivide questa riflessione: “La musica e il calcio sono di tutti. Il senso profondo che li anima è la libertà”.

Piero Romitelli, Tony Maiello e Vincenzo Colella sono gli autori del testo di Una Vita Da Bomber che a un mese dalla pubblicazione torna a far parlare di sé attraverso l’importante progetto benefico legato al merchandising.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.