Uscita di Microsoft Flight Simulator anche in VR: la realtà virtuale entro il 2020, oggi la Beta

Grafica fotorealistica e realtà virtuale renderanno unica l'esperienza offerta dal nuovo simulatore di volo targato Microsoft

C’è grande attesa da parte della community di videogiocatori per l’uscita di Microsoft Flight Simulator, simulatore di volo del colosso di Redmond che ha già stupito più volte tanto gli esperti quanto i semplici appassionati con trailer e video di gameplay dalla grafica altamente spettacolare e praticamente fotorealistica. E che andrà a debuttare su Xbox One e sugli schermi dei nostri PC il prossimo 18 agosto – per poi “migrare” naturalmente anche su Xbox Series X entro la fine dell’anno grazie all’iniziativa Smart Delivery -, pronta a deliziare tutti coloro che hanno sempre sognato di esplorare i cieli pilotando un aereo.

Direttamente incluso nell’Xbox Game Pass, Microsoft Flight Simulator non proporrà ai gamer solo un’esperienza di volo tradizionale, ma pure pieno supporto alla realtà virtuale. La conferma arriva dalla stessa Microsoft sulle pagine del portale Eurogamer, con la compagnia a stelle e strisce e gli sviluppatori di Asobo Studio a voler implementare la VR entro la fine del 2020, ovvero in contemporanea con il lancio sul mercato di G2 Reverb, visore in realtà virtuale di prossima generazione attualmente in sviluppo nelle fucine di HP.

Di conseguenza, Microsoft Flight Simulator sarà uno dei primi videogiochi a sfruttare le potenzialità del visore targato HP con un aggiornamento gratuito, per poi andare a supportare anche altri visori in un secondo momento, come specificato da Jorg Neumann, il responsabile del simulatore di volo per conto di Microsoft:

Abbiamo deciso di iniziare con il G2 Reverb. C’è del lavoro extra da fare per alcuni degli altri modelli. Voglio dire, lo porteremo su tutti i dispositivi, e almeno tutti quelli comuni, ma ci vorranno ancora alcuni mesi.

Microsoft Flight Simulator 2020 - PC
  • Microsoft Flight Simulator è la prossima generazione di uno dei...
  • Crea il tuo piano di volo e raggiungi qualsiasi meta del pianeta.

Nel frattempo, alcuni fortunati player possono provare Microsoft Fight Simuator prima del tempo grazie ad una nuova Beta, partita ufficialmente proprio oggi, 30 luglio. Ricordiamo ancora una volta che il gioco completo sarà disponibile dal prossimo 18 agosto: l’edizione Standard sarà venduta a 69,99 euro, mentre l’edizione Premium a 119,99 euro.

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.