Nuova data per il sito e l’app bonus bici: rimborsi da fine agosto

Ancora indiscrezioni sulla pubblicazione della piattaforma per il bonus mobilità

1
CONDIVISIONI

Giungono novità per la pubblicazione del sito e dell’app bonus bici in queste ore. Dopo il nulla di fatto raccontato ampiamente nella giornata di ieri nel corso della conferenza unificata tra Mef, Mit e Ministero Ambiente,ecco la probabile nuova tempistica per la richiesta di un rimborso sull’acquisto di un mezzo green.

Come pure già riportato, la decisione interministeriale sul bonus mobilità dovrebbe giungere il prossimo 6 agosto. Questo vorrà dire che tra il 7 e l’8 agosto il decreto attuativo potrà fare la sua comparsa in Gazzetta Ufficiale. Da questo momento potrebbero passare anche ben 60 giorni per la pubblicazione della piattaforma utile per la domanda di rimborso ma, come riportato anche da IlSole24Ore, sembrerebbe che ci sia intenzione di rendere tutto operativo da fine agosto.

Le due settimane o poco più calcolate dal giorno 8 agosto per la pubblicazione sia del sito che dell’app bonus bici dovrebbero servire agli utenti business ossia i rivenditori di biciclette, e-bike, monopattini e altro ancora alla registrazione e comunque con la puntiuale conoscenza della piattaforma. In pratica dopo questa fase transitoria dovrebbe essere poi possibile inviare richiesta di incentivo da parte dei comuni acquirenti. Tra questi, il via definitivo riguarderà sia chi ha già acquistato il proprio mezzo dallo scorso 4 maggio e dunque richiede il relativo rimborso, sia per chi deve procedere alla scelta ed in quel caso sarà messo a disposizione un voucher. In entrambe le casistiche la somma non potrà essere superiore al 60% del valore del prodotto scelto e pure non più alta di 500 euro.

Il gran ritardo cumulato per la pubblicazione di sito e app bonus bici non nasce da problematiche di natura tecnica. In effetti, il punto dolente della trattativa interministeriale è stato l’adozione o meno dello scontrino parlante, alla fine preferito in fase di richiesta

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.