Il Cavaliere Oscuro: Warner Bros. voleva l’origin story di Joker

Secondo lo sceneggiatore del film Il Cavaliere Oscuro, Warner Bros. avrebbe chiesto l'origin story di Joker

Il Cavaliere Oscuro è di certo una tra i migliori cinecomic. Lo sceneggiatore David S. Goyerdurante un panel al San Diego Comic-con@Home – ha parlato proprio della pellicola diretta da Christopher Nolan. Il nome di questo incontro è stato The Art of Adapting Comics to the Screen. Secondo lo sceneggiatore, Warner Bros. avrebbe inizialmente chiesto a lui e a Nolan di raccontare nel film Il Cavaliere Oscuro la storia delle origini di Joker.

Regista e sceneggiatore però non furono d’accordo con questa ipotesi, preferendo che l’origine del nemico di Batman non venisse raccontata in questo lungometraggio. I due sostenevano infatti che parte del successo sarebbe stato riconducibile proprio a questa scelta.

In effetti, il pubblico è rimasto piacevolmente sorpreso da Joker, interpretato da Heath Ledger. La scelta di non raccontare le sue origina potrebbe essere stata una mossa vincente, in un film indimenticabile. Uscito nel 2008, Il Cavaliere Oscuro è stato il secondo capitolo della trilogia di Christopher Nolan. Il cineasta, con questa storia dedicata a Batman (interpretato da Christian Bale), ha convinto il pubblico e la critica.

L’origin story di Joker è comunque stata raccontata nel 2019 nel film diretto da Todd Philips, in cui è stata rappresentata la trasformazione di Arthur Fleck (Joaquin Phoenix). Anche questa pellicola ha ottenuto un enorme successo, conquistando diverse candidature durante la notte degli Oscar.

Offerta
Il Cavaliere Oscuro - La Trilogia (Cofanetto 3 Blu-Ray)
  • Attributi: Blu-Ray, Fantascienza
  • Bale,Oldman,Freeman (Actor)