Dopo Le Ragazze del Centralino Blanca Suarez va a caccia di nazisti in Jaguar: trama e cast della nuova serie Netflix

Nella sua prima serie dopo la fine de Le Ragazze del Centralino, Blanca Suarez va a caccia di nazisti

Dopo aver abbandonato le vesti della coraggiosa Lidia Aguilar ne Le Ragazze del Centralino, che si è appena conclusa con la sesta stagione su Netflix, Blanca Suarez torna a lavorare in un period drama, stavolta ambientato nella Spagna degli anni ’60.

La nuova serie Netflix con protagonista l’attrice spagnola de El Internado e Las Chicas del Cable si intitola Jaguar ed è una delle nuove serie originali spagnole della piattaforma, prodotta insieme a Bambú Producciones (la compagnia di Ramon Campos e Teresa Fernández-Valdés che ha realizzato anche Le Ragazze del Centralino)

La serie è ambientata nel dopoguerra del secondo conflitto mondiale, quando la Spagna ospitò centinaia di rifugiati nazisti al termine della Guerra. Blanca Suarez interpreterà Isabel Garrido, una giovane donna spagnola che è riuscita a sopravvivere al campo di sterminio di Mauthausen e che una volta tornata in Spagna si mette sulle tracce del gerarca nazista Skorzeny, uno degli uomini più pericolosi d’Europa. Scoprirà ben presto di non essere la sola in cerca di vendetta e si unirà ad un gruppo di cacciatori di nazisti col nome in codice di Jaguar: la loro missione è stanare i nazisti che sono riusciti a farla franca e a sfuggire ai tribunali internazionali trovando ospitalità in Spagna grazie al regime fascista di Francisco Franco.

Jaguar si presenta dunque come una sorta di Hunters, la serie sui cacciatori di nazisti con Al Pacino, in salsa spagnola. La Suarez continua sulla scia del period drama dopo Le Ragazze del Centralino, ambientato negli anni Venti e Trenta a Madrid e concluso proprio con l’instaurazione del regime di Franco. Non è stato ancora ufficializzato il resto del cast, ma al suo fianco, come co-protagonista maschile, ci sarà l’attore Ivan Marcos, già visto in Fariña e apparso proprio ne Le Ragazze del Centralino, per 3 episodi nella terza stagione.

La serie è appena entrata in produzione dopo la fase di stallo dovuta al lockdown in Spagna (“Domani è il mio primo giorno di riprese dopo questa insolita pausa” ha detto la Suarez in un video che annuncia la riapertura dei set delle serie Netflix) ed è attesa come una delle novità della piattaforma per il 2021.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.