Risolto un bug pesante per il Samsung Galaxy S10 con la patch di luglio

Informazioni interessanti per gli utenti che stanno aspettando ancora di installare l'atteso aggiornamento

1
CONDIVISIONI
Samsung Galaxy S10

Da alcune settimane è in distribuzione anche in Europa un importante aggiornamento per il Samsung Galaxy S10. Mi riferisco alla patch di luglio, che abbiamo portato alla vostra attenzione addirittura nello scorcio finale di giugno, come ricorderete tramite l’approfondimento di allora, e che questo mercoledì merita ulteriori analisi. Nello specifico, solo dopo l’esordio ufficiale del pacchetto software in questione negli USA, siamo risaliti ad alcune informazioni estremamente utili per il pubblico.

Qual è il problema spinoso risolto per il Samsung Galaxy S10 tramite l’aggiornamento di luglio?

Dettagli in merito ci vengono offerti da Sammobile, che oggi 29 luglio si è concentrato sull’upgrade in questione dopo il rilascio della compagnia telefonica AT&T negli Stati Uniti. Tendenzialmente, una notizia del genere non dovrebbe interessarci, se non altro perché si tratta di un’altra versione del firmware e addirittura dello smartphone, rispetto ai vari Samsung Galaxy S10 che sono stati commercializzati in Italia nello scorcio iniziale del 2019.

A detta della fonte, infatti, l’aggiornamento in questione risolve una serie di vulnerabilità del sistema operativo Android e 14 problemi di sicurezza rilevati nel software Samsung. Soprattutto, la patch di sicurezza di luglio 2020 consente di archiviare una volta per tutte un grave problema che può bloccare gli smartphone in uno stato di “bootloop” nel momento in cui si utilizzano determinate immagini per gli sfondi. Dettaglio non di poco conto, considerando quanto il problema in questione risulti diffuso anche in Italia.

Al momento, non sembra che l’aggiornamento esaminato quest’oggi sia in grado di portare con sé ulteriori funzionalità, o di risolvere altri problemi che avete riscontrato qua e là con il Samsung Galaxy S10 negli ultimi tempi. Ovviamente, nel caso in cui abbiate testato il pacchetto software, diteci pure cosa avete notato, in modo da avere uno sguardo d’insieme più preciso sotto questo punto di vista.

Segui gli aggiornamenti della sezione Samsung Galaxy S9 sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.