Da provare subito la patch di giugno per Huawei P40 Lite: sotto con la 226

Indicazioni interessanti per un aggiornamento destinato ad arrivare su tutti i device a breve

Huawei P40 Lite

Giornata importante quella che stiamo vivendo oggi con Huawei P40 Lite, alla luce di un nuovo aggiornamento che potrebbe aiutare gli utenti a mettersi alle spalle alcuni problemi importanti sul fronte sicurezza. In particolare, dopo aver esaminato con attenzione nei giorni scorsi diverse offerte allettanti di Amazon per tutti coloro che sono propensi a portarsi a casa il device lanciato sul mercato nel 2020, oggi 29 luglio è necessario prendere in esame la questione inerente il suo sviluppo software. Vediamo dunque come stanno le cose sotto questo punto di vista.

Dettagli preliminari sulla patch 226 per Huawei P40 Lite

Cosa sappiamo al momento a proposito del nuovo aggiornamento 226 per Huawei P40 Lite? Qualche informazione in merito ci è stata fornita direttamente dal sito Huawei Central, secondo cui il nuovo pacchetto software relativo alla sicurezza di giugno 2020 porta patch Android marchiate sia Huawei, sia Google, risolvendo diversi livelli di exploit e problemi all’interno dei device concepiti dal produttore cinese. Tra queste, almeno due sono critiche e 12 hanno priorità elevata. Non sono stati trovati livelli medi e bassi di pericolosità nel suddetto upgrade.

Ricapitolando, il firmware trapelato questo mercoledì per Huawei P40 Lite è impostato su EMUI 10.1 e si concentra sulla versione 10.1.0.226. Dalle prime testimonianze raccolte in rete, si scopre che ha una dimensione pari a 719 MB. Insomma, non aspettatevi nuove funzioni per lo smartphone una volta portato a termine il download, ma quantomeno un segnale sul fatto che il suo sviluppo software non conosca soste in questo particolare momento storico.

Solo nelle prossime settimane, con la piena distribuzione del suddetto aggiornamento sui vari Huawei P40 Lite in commercio in Italia, avremo le idee più chiare sulla natura di questo upgrade e sui suoi reali effetti per il modello in questione. Avete già provato il firmware?

Segui gli aggiornamenti della sezione Huawei sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.