Xiaomi sforna lo scooter Ninebot C30 a prezzo stracciato, presto in Italia?

Tutte le informazioni sull'e-bike proposta dal produttore di smartphone cinesi

16
CONDIVISIONI

Xiaomi è sempre più concentrata sulla mobilità e il nuovo scooter Ninebot C30 potrebbe davvero essere una rivoluzione nel settore dei mezzi di trasporto ecologici e smart. Il prezzo del nuovo prodotto dovrebbe essere molto competitivo anche in Italia ma sulla relativa commercializzazione ci sono anche delle precisioni da riportare.

Più che definire uno scooter il Ninebot C30 dovremmo riferirci ad un tipo di e-bike Pedelec, ossia proprio con due pedali e dalla velocità massima di 25 km/h. Non si tratta certo di una vera e propria limitazione in città o in gran parte dei piccoli e medi comuni italiani. L’aspetto estremamente positivo della soluzione per gli spostamenti è il fatto che questa non prevede targa o assicurazione e anche l’utilizzo del casco è obbligatorio solo fino ai 14 anni.

Il nuovo scooter Xiaomi entry-levl è molto compatto, ha l’aspetto di un motorino degli anni ’80 in realtà. Per questo motivo il suo peso è contenuto in soli 55 kg, con la batteria del peso di 6 km che consente di spostarsi fino ad una distanza massima di 35 km.

Quanto costa lo scooter Ninebot C30? Per il momento è noto solo il costo del mezzo di trasporto in Cina, dove la commercializzazione è già partita. Il prezzo promozionale dell’e-bike è di circa 250 euro ma solo per i primissimi acquirenti mentre da listino il prodotto sarà acquistabile a 3.599 yuan, ossia 440 euro. Questa è l’esatta conversione tra le due monete ma dalle nostre parti la spesa da affrontare potrebbe essere leggermente superiore.

Sulla commercializzazione europea dello scooter Ninebot C30 anche dalle nostre parti non ci sono particolari dubbi ma con ogni probabilità bisognerà attendere almeno l’autunno per vedere il prodotto commercializzato almeno in Europa. Per quanto riguarda il prezzo finale del prodotto, è verosimile pensare che il suo valore finale si attesterà intorno ai 500 euro. Insomma, un costo incredibilmente appetibile, soprattutto per i giovanissimi.

Commenti (2):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.