Ufficiale Realme C15: grande batteria e prezzo conveniente

Il nuovo entry level cinese è disponibile da oggi, 28 luglio

L’ultima novità dalla Cina in fatto di smartphone di fascia bassa fa rima con Realme C15. La compagnia asiatica ha infatti presentato in via ufficiale il suo ultimo device entry level, che va ad utilizzare il chip MediaTek Helio G35 già visto sul precedente Realme C11lanciato lo scorso giugno sul mercato. Naturalmente rispetto a quest’ultimo sono stati apportati grandi e piccoli miglioramenti lato hardware, per quanto i due dispositivi siano praticamente identici a livello squisitamente estetico.

A differenziare maggiormente a colpo d’occhio il Realme C15 dal Realme C11 è la presenza di un numero doppio di fotocamere posteriori. Il primo ne monta quattro – rispettivamente da 13, 8, 2 e 2 MP -, mentre il modello più vecchio ne vanta solo due, da 13 e 2 MP. In aggiunta, la versione presentata da pochissime ore in Malesia vanta pure un sensore di impronte presente sulla parte posteriore della scocca, del tutto assente nel C11. Migliorano pure i numeri per la RAM, che sale a 3/4 GB contro i precedenti 2, e quelli della memoria di archiviazione interna, che sul Realme C15 è pari a 64 e 128 GB.

realme c15 uscita prezzo

Con il suo nuovo smartphone economico, l’azienda punta tutto sulla capacità della batteria: si passa da 5.000 a 6.000 mAh, con tanto di pieno supporto alla ricarica rapida a 18w, tramite la presenza di una porta micro USB. Non mancano neppure il jack audio da 3,5mm – sempre più raro sugli smartphone moderni -, mentre lo schermo si presenta con un display IPS da 6, pollici con risoluzione HD+ (1600×720 pixel). Le colorazioni in commercio sono Seagull Silver e Marine Blue. Realme C15 è disponibile a partire da oggi 28 luglio ai seguenti prezzi: 3/64GB a 117 euro, 4/64GB a 128 euro e 4/128GB a 146 euro. I prezzi si riferiscono al valore di cambio attuale, e potrebbero differire da quelli degli altri mercati. Cosa ne dite, credete che il nuovo Realme sia un entry level interessante?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.