Trovate risposte ai problemi Garmin Connect sul down server: perché non funziona

Qualche precisazione importante da parte dell'azienda sull'anomalia che si trascina ormai da tre giorni

Garmin Connect

Continua a tenere banco la questione dei problemi Garmin Connect oggi 26 luglio, alla luce del fatto che il servizio ancora non funziona questa domenica. Dopo il bollettino che abbiamo condiviso ieri sul nostro magazine, abbiamo quantomeno la conferma che il down in corso ormai da tre giorni circa non sia legato alla manutenzione dei server, ma ad un’anomalia del tutto imprevista. L’azienda continua a non dare informazioni specifiche in questo senso, ma ormai è scontato che l’intervento non fosse programmato.

Il riscontro ufficiale sui problemi Garmin Connect e down server di oggi 26 luglio

Un’ulteriore presa di posizione ufficiale, tramite un post Facebook, è però arrivata. Alla luce dei problemi Garmin Connect di fine luglio, infatti, l’azienda ha deciso di rendere disponibile una pagina web con domande e risposte. Un servizio utile per chiarire determinati dubbi del pubblico, in attesa di mettersi alle spalle una volta per tutte un down davvero inatteso se pensiamo agli standard di questo marchio. Se vogliamo, un modo per sgombrare dubbi in merito a specifiche perplessità degli utenti.

In particolare, in merito ai problemi Garmin Connect che riscontriamo ancora oggi 26 luglio, il comunicato ufficiale trapelato sui social nella tarda serata di ieri ci dice quanto segue: “Ci scusiamo per il disagio che l’interruzione dei servizi sta causando. Speriamo che queste FAQ possano rispondere alle vostre domande“. Segue poi il link che vi abbiamo riportato in precedenza e che, ad una prima lettura, serve soprattutto per rassicurare gli utenti sulla mancata perdita dei dati registrati in precedenza.

Difficile dire se i problemi Garmin Connect verranno risolti o meno in giornata. Di sicuro, il down in corso rappresenta un’anomalia molto seria che sta mettendo decisamente in difficoltà i tecnici. Basti pensare al fatto che le prime segnalazioni in merito le abbiamo avute nella giornata di giovedì. Avete notato ulteriori novità nelle ultime ore?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.