Conto alla rovescia per One UI 2.5 sul Samsung Galaxy S20: aggiornamento vicino

Mossa a sorpresa di Samsung, secondo le ultime informazioni raccolte proprio in queste ore

14
CONDIVISIONI
Samsung Galaxy S20

Potrebbe essere più vicino del previsto il rilascio dell’aggiornamento con One UI 2.5 per tutti coloro che in questi mesi hanno deciso di acquistare un Samsung Galaxy S20. Dopo le ultime notizie riportate nella giornata di ieri a proposito dello sviluppo software per il top di gamma commercializzato nel 2020, infatti, bisogna esaminare qualche dettaglio extra per il pubblico italiano. Non ci sono ancora comunicazioni ufficiali in merito, ma alcuni retroscena che ci aiutano ad inquadrare al meglio la situazione.

Fino ad oggi tutti hanno ritenuto che il Samsung Galaxy S20 potesse fare lo steso percorso del suo predecessore, se pensiamo che il Samsung Galaxy S10 ha ottenuto direttamente One UI 2.0 senza passare per One UI 1.5. Tuttavia, secondo alcuni post su Twitter pubblicati dai vari @UniverseIce@MaxWeinbach, potrebbe non essere questo il caso. Ecco perché questo venerdì è importante fare il punto della situazione sul prossimo upgrade importante per questa serie.

Le ultime sullo sviluppo software del Samsung Galaxy S20

I top di gamma di quest’anno, infatti, a quanto pare potrebbero essere aggiornati a One UI 2.5 subito dopo il lancio della gamma dei Samsung Galaxy Note 20. Insomma, attualmente ci sono tutti i presupposti affinché possa arrivare prima questa release rispetto a One UI 3.0. Lecito a questo punto chiedersi quali saranno le migliorie concepite dal pacchetto software. Secondo quanto si è appreso in queste ore, l’aggiornamento porterà con sé anche il rilascio di nuove funzionalità.

Ad esempio, per i Samsung Galaxy S20 si parla con insistenza del supporto per le gesture di navigazione dell’interfaccia utente di Google a proposito di servizi di terze parti. Qualora questa decisione dovesse essere confermata, dovrebbero essere necessarie poche settimane prima che l’aggiornamento risulti disponibili per i modelli in questione. Che ne pensate?

Segui gli aggiornamenti della sezione Samsung Galaxy S9 sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.