Tutto sulle specifiche del Samsung Galaxy Note 20 in versione base

Ecco la scheda tecnica al completo del Samsung Galaxy Note 20 in versione base

Se qualche ora fa sono state svelate le specifiche tecniche del Samsung Galaxy Note 20 Ultra adesso è arrivato il momento di farlo per il Samsung Galaxy Note 20, sua versione base. Come riportato da ‘winfuture.de‘, il phablet di prossima generazione, in versione 5G, includerà il processore Exynos 990 octa-core da 2.7GHz, uno schermo da 6.7 pollici SuperAMOLED a 60Hz con risoluzione FHD+ (2400 x 1080 pixel), 8GB di RAM e 256GB d memoria interna. Il comparto multimediale pure si presenterà ben equipaggiato: sensore principale da 12MP con apertura f/1.8, grandangolo da 12MP con apertura f/2.2, zoom ottico con sensore da 64MP e Space Zoom 30x con registrazione video 8K. La fotocamera frontale sarà singola, con sensore da 10MP (apertura f/2.2).

Le connettività incluse corrispondono al 5G, DualSIM + eSIM, Bluetooth 5.0, USB-C (Gen 3.2), NFC, WiFi 6 e Wireless Dex. Sul fronte sicurezza avremo il riconoscimento facciale, il lettore di impronte digitali a ultrasoni integrato nello schermo e Samsung Knox. Naturalmente presene l’SPen, con latenza di 26ms. La batteria di cui sarà dotato il Samsung Galaxy Note 20 avrà una capacità da 4300mAh, con supporto alla ricarica rapida e wireless.

I colori disponibili dovrebbero essere Mystic Black, Mystic Bronze e Mystic Green, e le dimensioni generali di 161,6 x 75,2 x 8,3 mm. Non mancherà la certificazione IP68 contro polvere e liquidi. Come potete vedere, anche questo modello standard, al di là della versione Ultra, avrà molto da offrire a quanti decideranno di portarselo a casa. Non dovremo aspettare troppo tempo prima di scoprire il prezzo di vendita effettivo cui sarà venduto il dispositivo: il 5 agosto è più che mai vicino, si tratta di pazientare solo ancora un altro po’ di tempo. Personalmente credete di essere tra gli utenti disposti ad acquistarlo? Fatecelo sapere lasciando un commento all’articolo attraverso il box in basso.

Segui gli aggiornamenti della sezione Samsung Galaxy S9 sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.