Il regolamento di Sanremo Giovani cambia, le prime novità in vista di AmaSanremo

Emergono le prime novità sul regolamento di Sanremo Giovani, nel quale è stata modificata la soglia d'età

Il regolamento di Sanremo Giovani va verso una grande modifica. A renderlo noto è Amadeus in una recente intervista resa a Sorrisi e Canzoni Tv, nella quale ha anche parlato della rivoluzione pensata per la terza serata del Festival di Sanremo, nella quale approderà il cantautorato italiano.

La Sezione Giovani è tornata a far parte della settimana del Festival dopo la momentanea abolizione voluta da Claudio Baglioni, che aveva scelto di far gareggiare tutti i partecipanti nella medesima categoria. Dalle serate preliminari emersero i nomi di Mahmood – poi vincitore assoluto – ed Einar, che presero parte alla manifestazione nella sezione Campioni.

L’arrivo di Amadeus ha comportato la reintroduzione della categoria dalla quale è emerso il giovane Leo Gassmann, che ha partecipato con Vai Bene Così. La gara si è svolta nella maniera tradizionale, con la proclamazione del vincitore avvenuta nella serata del venerdì e prima esibizione il sabato, per la finale del Festival poi vinta da Diodato.

La selezione dei nuovi partecipanti per il 2021 avverrà in una maniera del tutto particolare. Già annunciata una trasmissione in seconda serata, in programma per il giovedì a cominciare dal 22 ottobre, che inizierà alle 22,45 dopo la fiction Doc.

Ogni serata delle cinque totali prevede 4 esibizioni, dalle quali emergeranno due nomi scelti dalla commissione, dalla giuria televisiva e dal televoto. Da AmaSanremo, emergeranno i primi 10 nomi che parteciperanno alla serata del 17 dicembre su Rai1. Nella finale condotta da Amadeus saranno scelti i 6 finalisti, ai quali si aggiungeranno i due nomi di Area Sanremo.

Tra le grandi novità di quest’edizione di Sanremo Giovani, c’è l’abbattimento dell’età massima per partecipare, che passa agli over 30. Viene così tagliata fuori un’ampia fetta di artisti, che in questi anni hanno fatto la differenza come Francesco Gabbani e Diodato, vincitore della categoria Big 2020. Le 8 Nuove Proposte gareggeranno durante la settimana di Sanremo prevista dal 2 al 6 marzo.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.