Gianni Morandi e Alessandra Amoroso in tv il 18 luglio per Grazie A Tutti Show, tutti gli ospiti da Laura Pausini a Renato Zero

Gianni Morandi torna in tv con il meglio di Grazie A Tutti Show, accompagnato da Alessandra Amoroso e da numerosi ospiti

2
CONDIVISIONI

Gianni Morandi e Alessandra Amoroso in tv il 18 luglio con il meglio di Grazie A Tutti Show, per il quale sono attesi numerosi ospiti. Lo speciale andrà in onda in prima serata, su Rai1, e sarà visibile in streaming sul canale dedicato Raiplay.

La serata raccoglie tutto il meglio delle quattro puntate andate in onda in origine e che si ispirano a Studio Uno e Stasera Rita. Immancabili i compagni di viaggio di sempre, a cominciare dall’indimenticabile Lucio Dalla, che non poteva mancare nel racconto di musica e di vita proposto da Gianni Morandi.

Ad arricchire la serata saranno anche Renato Zero, Fiorello, Laura Pausini, Gianna Nannini, Al Bano, Gigi D’Alessio, Neri Marcorè, Paola Cortellesi.

Nello show, anche un’esordiente Alessandra Amoroso reduce dalla vittoria ad Amici di Maria De Filippi e novità assoluta del mondo della musica. Grazie A Tutti Show fu la sua prima grande esperienza televisiva dopo la fine del talent, che vinse davanti a Valerio Scanu.

Alessandra Amoroso è appena tornata in radio con i Boomdabash per Karaoke. L’artista salentina aveva già collaborato con i suoi conterranei per Mambo Salentino, che ha imperversato in tutta l’estate 2019. La Amoroso sta lavorando su nuova musica che rilascerà nei prossimi mesi, dopo il disco celebrativo per i 10 anni di carriera che ha portato in tour in tutta Italia.

Gianni Morandi, che il 18 luglio torna in tv con il suo varietà, è stato tra i primi a tornare sul palco dopo la quarantena. L’artista di Monghidoro ha infatti suonato nella sua Bologna, il 15 giugno, proprio nel giorno in cui sono stati resi possibili i primi spettacoli organizzati secondo le normative anti-Covid. Grazie A Tutti show è un programma scritto da Gianni Morandi, Paolo Beldì, Giancarlo De Andreis, Simone Di Rosa, Claudio Fasulo, Michele Ferrari, Francesco Valitutti, con la collaborazione di Michele Serra. La regia è di Paolo Beldì

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.