Le fiction di Lino Guanciale in onda nel 2020/2021, da L’Allieva 3 a Il Commissario Ricciardi

La lista delle fiction di Lino Guanciale in onda tra il 2020 e il 2021 sulle reti Rai: da L'Allieva 3 a Il Commissario Ricciardi

41
CONDIVISIONI

Sono tante le fiction di Lino Guanciale che vedremo in onda tra il 2020 e il 2021 sulle reti Rai. L’azienda di Viale Mazzini ha svelato i suoi palinsesti per la prossima stagione televisiva e, tra serie che ritornano e programmi nuovi in arrivo, facciamo il punto della situazione sui progetti di uno degli attori italiani più amati.

C’è grande attesa per L’Allieva 3, terzo e ultimo capitolo delle avventure della specializzanda in medicina legale Alice Allevi. Tratta dai romanzi di successo di Alessia Gazzola, Alessandra Mastronardi veste i panni della goffa ma talentuosa protagonista, affiancata da Lino Guanciale nella parte del dottor Claudio Conforti. Come finirà la loro storia d’amore? Quest’anno, Alice e il suo CC dovranno guardarsi le spalle da due nuovi arrivi: Sergio Assisi che interpreta il fratello di Claudio (pronto a mettere in discussione il suo rapporto con Alice?) e Antonia Liskova nel ruolo della nuova direttrice dell’Istituto, che subentra al “Supremo” Malcomess.

View this post on Instagram

#lallieva3 #onset #finalyatwork #felicità

A post shared by Chiara Mastalli (@mastalli) on

Altra fiction di Lino Guanciale in arrivo durante la stagione 2020/2021 è Il Commissario Ricciardi, prevista per il prossimo anno. Diretta da Alessandro D’Alatri, la serie Rai è tratta dai romanzi di Maurizio de Giovanni (autore de I Bastardi di Pizzofalcone). La storia è ambientata nella Napoli degli anni Trenta. Guanciale interpreta Luigi Alfredo Ricciardi, un commissario ferito dal dolore con il “Fatto”, ossia la capacità di percepire l’ultimo pensiero delle vittime di morte violenta, in una città ritratta in maniera caleidoscopica, mitologica e affascinante. Le riprese de Il Commissario Ricciardi si sono concluse lo scorso anno, quindi molto prima del lockdown a causa della pandemia di Covid-19. Tuttavia, come annunciato da D’Alatri, i tempi di post-produzione potrebbero allungarsi, motivo per cui non vedremo la fiction prima della fine del 2020.

È ancora in produzione Survivors – Sopravvissuti, fiction di stampo internazionale diretta da Carmine D’Elia, che segna la nuova collaborazione tra il regista e Lino Guanciale dopo La Porta Rossa (altra serie con l’attore, confermata per una terza stagione). Le riprese di Survivors dovevano iniziare a maggio 2020 ma, causa Covid e lockdown, probabilmente slitteranno a data da destinarsi. La storia è incentrata sul ritrovamento di sette passeggeri, unici sopravvissuti a un naufragio avvenuto un anno prima. Il ritorno a casa sarà traumatico. I sette ex naufraghi non riescono ad adattarsi alle loro nuove vite e ai cambiamenti. Al contrario, i loro familiari, che hanno disperatamente cercato di andare avanti e di elaborare il lutto, accolgono i sopravvissuti come fantasmi restituiti dal mare. I sette, però, sono legati da un terribile segreto, che spingerà tutti a chiedersi cosa sia davvero successo su quella nave.

View this post on Instagram

Lino Guanciale entra nel cast di Survivors (I sopravvissuti), serie tv internazionale co-produzione Rai Fiction, Rodeo Drive, Cinétévé, ZDF scritta da Viola Rispoli, Massimo Bacchini, Sofia Bruschetta, Ivano Fachin, Giovanni Galassi, Tommaso Matano per la regia di Carmine Elia. La fiction internazionale è stata presentata nel corso della quinta edizione del @miamarketrome. Si tratta dunque della quarta collaborazione con il regista Elia che ha già diretto Lino Guanciale ne #LaPortaRossa #LaDamaVelata e #IlSistema spettacoloitaliano.it 🖊copertina di @alberto.fuschi #spettacoloitaliano •••••••••••••••• #LinoGuanciale #Rai #RaiUno #raifiction #fictionrai #lallieva #crime #lallieva3 #primapagina #italianactor #attore #attoriitaliani #primepagine #cover #ClaudioConforti #thriller #movie #film #Survivors #fiction #serietv #tvseries #fictionitaliana #teamcc #international #miamarket

A post shared by Piper Spettacolo Italiano (@spettacoloitaliano) on

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.