Prima beta MIUI 12 con Android 11 sugli Xiaomi Mi 10 in Cina: link download

Sono state rese disponbili in Cina le prime beta per Xiaomi Mi 10 e Mi 10 Pro di MIUI 12 basate su Android 11

1
CONDIVISIONI

Sono tenuti in altissima considerazione gli Xiaomi Mi 10 e Mi 10 Pro (non poteva essere altrimenti trattandosi degli attuali top di gamma del produttore cinese), che in Cina hanno iniziato a ricevere una versione di MIUI 12 con Android 11. Come riportato da ‘gizmochina.com‘, siamo in presenza di una manovra un po’ insolita, visto che in passato veniva distribuita una beta basata sul codice AOSP al netto di tutte le personalizzazioni terze. Non crediate la release non sia farcita di bug: da buona prima beta, anche in questo caso ci sono intoppi che impediscono il regolare funzionamento del sistema operativo (per dirne una, non risulta possibile intervenire sulla regolazione del volume dei filmati in talune app terze, anche se si può comunque ovviare alla cosa attraverso appositi permessi).

Non è detto non emergano altri problemi nei prossimi giorni, che verranno poi senz’altro corretti con il rilascio della versione finale (prevista sempre e comunque dopo l’annuncio di Android 11 da parte di Google, in programma per l’8 settembre). L’OEM, quindi, potrebbe anche fare in tempo a distribuire la versione finale di MIUI 12 basata su Android 11 nel giro di poche settimane, almeno nell’ambito dei portabandiera Xiaomi Mi 10 e Mi 10 Pro.

Avete maturato nel tempo una certa esperienza nel campo del modding (in questo caso dovreste anche già avere il bootloader sbloccato, o comunque sapere come fare per ottenerlo), potreste pur sempre decidere di scaricare la beta di MIUI 12 con Android 11 sul vostro Xiaomi Mi 10 o Mi 10 Pro, tenendo comunque presente che si tratta di una ROM cinese (anche se resta possibile impostare la lingua inglese), e quindi al netto dei servizi Google e con tante applicazioni che qui in Italia non servono perfettamente a niente. Restiamo a disposizione nel caso in cui voleste rivolgerci qualche domanda attraverso il box dei commenti in basso.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.