I nuovi progetti di Rihanna in arrivo a luglio non sono quelli attesi dal pubblico, che insorge contro la popstar

Rihanna annuncia novità in arrivo a luglio 2020, ma il nuovo album di inediti sembra archiviato "a tempo indeterminato"

Dopo oltre quattro anni dal rilascio di ANTI, i nuovi progetti di Rihanna riguardano esclusivamente il suo marchio di lusso FENTY. Anche quelli annunciati per il mese di luglio: lungi dal rivelare la data d’uscita del suo prossimo album di inediti, ormai in incubazione da almeno tre anni e atteso già lo scorso autunno, questo mese Rihanna lancia una linea di prodotti per la cura della pelle e una collezione di scarpe.

Il marchio FENTY by Rihanna

Sotto l’ombrello del marchio FENTY, con cui ha già fatturato cifre stellari grazie alle linee di cosmetici e di intimo negli ultimi anni, la CEO e direttrice creativa Rihanna continua a diversificare le sue idee imprenditoriali, dedicandosi al tempo stesso alla beneficenza e alla filantropia.

Spazio per la musica, evidentemente, ne resta ben poco: lo ha raccontato lei stessa in un’intervista lo scorso anno, spiegando che se prima poteva rinchiudersi per mesi in uno studio di registrazione oggi si dedica a più progetti diversi contemporaneamente e non è più focalizzata esclusivamente sulla musica.

I nuovi progetti di Rihanna

Il 31 luglio sul sito di FENTY arrivano i prodotti pensati da Rihanna per la cura della pelle, da associare alla linea di cosmetici FENTY Beauty in collaborazione con Sephora. Ma prima, il 15 luglio, debutta sul mercato la sua prima collezione di scarpe: Rihanna l’ha disegnata insieme alla stilista Amina Muaddi, come annuncia mostrando uno dei frutti della loro collaborazione.

La reazione del pubblico di Rihanna

Inutile sottolineare come la reazione del pubblico di Rihanna sia sostanzialmente contrariata: alla lettura della notizia delle due nuove linee FENTY sui social, in tantissimi si sono scagliati contro la popstar per aver sostanzialmente messo da parte l’album reggae al quale stava lavorando da anni e che sembrava ormai in procinto di essere rilasciato. Rihanna aveva annunciato novità musicali in arrivo già nel 2019, salvo poi lasciar concludere l’anno senza nemmeno un primo singolo promozionale. Il 2020 è proseguito all’insegna del silenzio sotto il profilo musicale, ma dell’impegno benefico in numerose cause sociali, da ultima il contrasto alla pandemia da Coronavirus per aiutare medici e malati.

Che fine ha fatto il nuovo album di Rihanna?

Del presunto doppio album in stile reggae, invece, non c’è più alcuna traccia ormai da quasi un anno, mentre nel frattempo è uscito un libro fotografico ed è stato annunciato l’arrivo di un documentario che la riguarda su Amazon Prime. Secondo una fonte del Sun, Rihanna sarebbe troppo concentrata sul suo business per avere un piano preciso per il rilascio dell’album, i cui lavori procedono “a tempo indeterminato“.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.