Ecco il design del Google Pixel 4a, comparso per errore sullo store ufficiale

Ormai sappiamo dovrebbe essere questo il prossimo Google Pixel 4a, comparso per errore sullo store ufficiale

14
CONDIVISIONI

Avete tanto sentito parlare del Google Pixel 4a ed adesso vorreste vederne almeno il design per farvi un’idea del dispositivo che sarà? Il colosso di Mountain View vi ha accontentato, essendo di recente il telefono apparso nel relativo store, svelando anche alcune delle sue specifiche. Come riportato dal portale di riferimento ‘9to5google.com‘, l’immagine, che potete vedere come anteprima di questo articolo, ci mostra il Google Pixel 4a di colore nero, sul cui versante laterale destro sono stati posizionato il tasto di accensione/spegnimento in verde.

Arriva anche la conferma della fotocamera posteriore singola del Google Pixel 4a, contenuta in un modulo di forma quadrata che molto ricorda quello del fratello maggiore. Anche frontalmente la fotocamera sarà singola, posizionata all’interno di un foro nel display. Sul versante posteriore trova posto il lettore di impronte digitali ed una griglia per lo speaker nella parte superiore dello schermo. Per quanto riguarda la scheda tecnica nuda e cruda, il device dovrebbe essere spinto dal processore Snapdragon 730, con 6GB di RAM e 128GB di memoria interna (dubitiamo ci saranno altri tagli), insieme ad una batteria da 3080mAh con supporto alla ricarica rapida a 18W. Secondo le ultime indicazioni divulgate da Jon Prosser, la presentazione del Google Pixel 4a sarebbe slittata al 3 agosto rispetto al 13 luglio, la data per cui era in programma fino a qualche tempo fa l’evento di lancio.

A questo punto aspettiamo fiduciosi l’inizio del prossimo mese, per cui non manca neanche troppo: fino ad allora vi gireremo prontamente tutte le indiscrezioni che arriveranno sul conto del Google Pixel 4a, per cui ormai l’hype è alle stelle (soprattutto per quanto riguarda il prezzo di vendita, ancora ignoto). Voi quale pensate possa essere la giusta cifra? Fatecelo sapere lasciando un commento all’articolo attraverso il box qui sotto.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.