Katy Perry e Taylor Swift sono cugine? La reazione alla teoria dei fan: “Abbiamo litigato come tali”

Dopo una faida durata anni e un'amicizia nata di recente, spunta il colpo di scena: e se Katy Perry e Taylor Swift fossero cugine?

3
CONDIVISIONI

L’ennesimo colpo di scena nell’annosa faida, ora tramutatasi in amicizia, tra Katy Perry e Taylor Swift arriva da una teoria messa a punto dai loro seguaci: secondo alcuni fan, le due popstar che si sono fatte la guerra per anni potrebbero essere parenti alla lontana.

Secondo le ricostruzioni dei rispettivi alberi genealogici, Katy Perry e Taylor Swift sarebbero lontane cugine, nello specifico di nono grado: una teoria che la compagna di Orlando Bloom ha commentato durante una recente intervista a Capital FM, quando il conduttore ha avanzato l’ipotesi di una parentela tra le due artiste sulla base delle segnalazioni arrivate dal pubblico.

Katy Perry e Taylor Swift sono cugine?

La popstar di Santa Barbara, futura mamma e in procinto di rilasciare il nuovo album di inediti Smile, ha reagito con stupore e ironia: “Beh, abbiamo litigato come cugine!” ha scherzato la cantante, ricordando la lunga contrapposizione di cui sono state protagoniste.

Pur ritenendo l’ipotesi di una parentela una sorta di “fan fiction”, Katy Perry si è mostrata sorpresa che qualcuno abbia effettivamente documentato entrambe le storie familiari con tale perizia. E potrebbe chiedere alla Swift di verificare la teoria: “Wow, dovrò chiederle se è vero, dovremmo fare degli esami del sangue insieme“, ha detto la Perry, aggiungendo che la scena di entrambe intente a “sputare in una provetta” sarebbe un momento di grande intrattenimento.

La guerra tra Katy Perry e Taylor Swift

La reazione della popstar di Daisies conferma quanto ormai siano distesi i rapporti tra le due artiste: Katy Perry e Taylor Swift sono state in lotta per anni, ufficialmente da quando nel 2014 la cantautrice del Tennessee ha accusato la popstar californiana di aver “sostanzialmente tentato di sabotare un’intera tournée“, sottraendole dei ballerini a suon di clausole contrattuali. Da allora se le sono suonate perlopiù attraverso le canzoni: all’infuocata Bad Blood della Swift del 2014, la Perry ha replicato con Swish swish nel 2017.

Katy Perry e Taylor Swift, la fine delle ostilità

Poi è arrivata la pace, prima con un ramoscello d’ulivo inviato dalla Perry alla collega alla vigilia del Reputation World Tour, poi con un incontro casalingo davanti a dei biscotti fatti in casa. Infine con un video musicale che ha sancito definitivamente la fine delle ostilità: nel 2019 Katy Perry e Taylor Swift sono apparse insieme nella clip di quest’ultima per il singolo You Need to Calm Down, travestite da hamburger e patatine.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.