Ambiguità Xiaomi Mi Band 5 in versione europea: brutte sorprese in arrivo?

Il packaging di vendita del modello europeo del braccialetto intelligente non fa menzione ad alcune funzioni

1
CONDIVISIONI

Siamo in tanti ad aspettare l’arrivo della Xiaomi Mi Band 5 in Europa, come altrettanti sono ancora i dubbi che il produttore cinese dovrà sciogliere intorno alla versione a noi destinata. Sappiamo che il prossimo 15 luglio, come riportato da ‘smartdroid.de‘, ci sarà un evento a margine del quale l’OEM presenterà una lunga sfilza di nuovi prodotti, che arriveranno tutti nel Vecchio Continente. Nel poster celebrativo è possibile scorgere chiaramente un braccialetto intelligente, che non può che identificarsi con la Xiaomi Mi Band 5, insieme ad un monopattino elettrico ed alla Xiaomi Mi TV Stick.

Ecco perché è lecito pensare che la smart-band possa essere lanciata sul mercato europeo a partire dal 15 luglio, sebbene ancora non si sappia quali funzionalità possa includere. La confezione di vendita del modello internazionale, difatti, non si riferisce né al modulo NFC per i pagamenti contactless (sarebbe un vero colpo non vederli arrivare in Europa per quanto ci riguarda), né tanto meno al supporto ad Amazon Alexa (cosa comunque strana, visto che la versione cinese dovrebbe interfacciarsi con l’assistente virtuale proprietario Xiaomi Mi AI).

Possibile che tutte le caratteristiche che abbiamo imparato a conoscere e soprattutto ad apprezzare vengano incluse esclusivamente a bordo della Xiaomi Mi Band 5 Pro (che chiaramente costerà di più rispetto al modello base), in procinto di essere lanciata a giorni. In ogni caso, ci sono comunque diversi motivi per volere la Xiaomi Mi Band 5 rispetto alla Mi Band 4, fosse anche solo per la presenza di uno schermo migliorato, del PIN di ricarica magnetico che consente di ricaricare il dispositivo senza doverlo estrarre dal cinturino, delle nuove modalità di attività sportiva e di monitoraggio del ciclo mestruale. Un discorso che non mancheremo di approfondire il prossimo 15 luglio, sempre che nel frattempo non emergano nuovi dettagli.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.