The Crown 6 si farà, smentita la decisione di chiudere con la quinta stagione

La notizia è accolta con "gioia e giubilo" dalla stessa Netflix: contrariamente a quanto annunciato a gennaio, The Crown non si concluderà con una quinta stagione

59
CONDIVISIONI
[Des WIllie/Netflix]

Può dirsi senz’altro la sorpresa del giorno: The Crown 6 si farà. A poco più di cinque mesi dalla conferma che la quinta stagione sarebbe stata l’ultima, Netflix comunica di voler procedere con il viaggio della serie fra le vite della famiglia reale britannica. Il motivo di questo cambio di rotta è da imputare al desiderio del creatore e sceneggiatore Peter Morgan di rendere giustizia alla ricchezza e alla complessità della storia.

The Crown 6 proseguirà il racconto fino ai primi anni Duemila, ma sarà – questa volta pare scontato – l’ultima stagione della serie. Quando abbiamo cominciato a discutere le storyline per la quinta stagione abbiamo capito abbastanza in fretta che per rendere giustizia alla ricchezza e alla complessità della storia avremmo dovuto riprendere in mano l’idea originale, ossia fare sei stagioni. Ma voglio essere chiaro, la sesta stagione non ci avvicinerà ulteriormente al presente — ci permetterà soltanto di coprire lo stesso arco di tempo in modo più dettagliato, sono le parole di Morgan.

La decisione pare essere stata accolta con giubilo in casa Netflix, vista la grande popolarità della serie, che di stagione in stagione si conferma un fenomeno pop capace di resistere agli avvicendamenti nel cast e all’avvicinarsi degli eventi narrati ad anni più recenti. The Crown continua ad alzare l’asticella a ogni stagione, ha commentato Cindy Holland di Netflix. Non vediamo l’ora che il pubblico possa vedere la quarta stagione, e siamo orgogliosi di sostenere la visione di Peter e i fenomenali membri del cast e della troupe per una sesta e ultima stagione.

La produzione della quarta stagione, in cui Elisabetta ha ancora il volto di Olivia Colman, è terminata a metà marzo, poco prima dello stop imposto al settore dal lockdown. L’arrivo su Netflix è atteso nella seconda metà dell’anno, presumibilmente a novembre. Del tutto imprevedibile, invece, l’attesa per l’avvio delle riprese della quinta stagione, con il debutto di Imelda Staunton nei panni di Elisabetta e di Lesley Manville in quelli di Margaret. È possibile che l’ok a The Crown 6 porti a delle modifiche nelle storyline della quinta stagione, con buone probabilità di approfondire le intricate vicende personali e relazionali di Carlo (Josh O’Connor) e Diana (Emma Corrin).

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.