Serie tv da guardare nel weekend del 10 luglio, le novità dello streaming da Stateless a Little Voice

Fra le tante novità dello streaming la quarta stagione della serie turca The Protector, gli episodi doppiati della terza stagione di Killing Eve e la docuserie sportiva Greatness Code

6
CONDIVISIONI

I cataloghi delle piattaforme di streaming si arricchiscono in questi giorni di nuove serie tv da guardare. Il weekend del 10 luglio offre le opzioni più disparate a partire da Netflix, sulla quale è già disponibile Stateless, la miniserie co-creata da Cate Blanchett, Tony Ayres ed Elise McCredie. Ispirata alla storia vera della cittadina australiana Cornelia Rau, la serie è incentrata sulle vicende di quattro rifugiati rinchiusi in un centro di detenzione per migranti, in cui vedono il proprio destino svelarsi fra le assurde contraddizioni di incomprensibili meccanismi burocratici.

I protagonisti di Stateless sono un’hostess in fuga da un culto, un cittadino afgano sfuggito alle persecuzioni insieme alla famiglia, un giovane padre australiano deciso a lasciarsi alle spalle un lavoro senza prospettive e un burocrate coinvolto in uno scandalo nazionale. Nel cast della serie figurano Yvonne Strahovski, Asher Keddie, Fayssal Bazzi, Marta Dusseldorp, Dominic West, Cate Blanchett, Jai Courtney, Soraya Heidari, Rachel House, Kate Box, Clarence Ryan, Claude Jabbour, Rose Riley, Helana Sawires, Darren Gilshenan.

Offerta
Carol
  • Blanchett,Mara,Chandler,Lacy (Actor)
  • Audience Rating: G (audience generale)

Il 9 luglio arriva su Netflix anche la quarta stagione di The Protector, prima serie originale turca distribuita dalla piattaforma. Si tratta di un action drama incentrato sull’epica avventura di Hakan (Çağatay Ulusoy), un giovane negoziante il cui mondo viene sconvolto quando scopre di essere collegato a un antico ordine segreto incaricato di proteggere Istanbul.

In principio Hakan non potrebbe essere più lontano dal modello classico di eroe: è un ragazzo ordinario che vive in una città con 15 milioni di abitanti dove si fondono Oriente e Occidente, passato e presente. Scoprirà presto che la sua città natale è minacciata da misteriosi e mistici esseri immortali e che spetta a lui fermarli. Non solo è impreparato a svolgere il compito, ma oppone resistenza: riuscirà a compiere il suo destino di ultimo protettore?

Tra le serie tv da guardare nel weekend del 10 luglio anche la terza stagione di Killing Eve in versione doppiata, in arrivo su TIMvision lo stesso venerdì 10 luglio. La serie adattata per la tv da Phoebe Waller-Bridge a partire dalle novelle di Luke Jennings e ceduta di anno in anno a una diversa showrunner segue Eve (Sandra Oh) e Villanelle (Jodie Comer) alle prese con il tentativo di ricostruirsi una vita che le tenga lontane una dall’altra, perlomeno finché una morte inattesa e molto personale le porta a riavvicinarsi, rovesciando ancora una volta la natura del loro rapporto egiungendo a un finale di stagione struggente ma poco coraggioso.

Il 10 luglio arriva su Prime Video la versione doppiata di Little Fires Everywhere, la serie limitata ispirata al romanzo di Celeste Ng Tanti Piccoli Fuochi. La storia si snoda in otto episodi e fa suo il mistero che muove all’azione i personaggi del libro: lo scoppio di un incendio in casa dei Richardson. Nel contesto della comunità di Shaker Heights, sobborgo residenziale nei dintorni di Cleveland, Bill ed Elena Richardson sono una coppia rispettata e ben integrata. I due vivono dedicandosi al lavoro, alla cura dei figli a alla partecipazione attiva nella comunità.

La loro routine quotidiana cambia nel momento in cui Mia Warren e la figlia Pearl si trasferiscono in una casa del quartiere, portando scompiglio nella vita di Shaker Heights e degli stessi Richardson con il loro anticonformismo. La serie, accolta da giudizi contrastanti forse anche per le tante differenze rispetto al romanzo, conta su un cast di alto livello di cui fanno parte Kerry Washington, Reese Witherspoon, Joshua Jackson, Jade Pettyjohn, Jordan Elsass, Gavin Lewis, Megan Stott, Lexi Underwood.

Offerta
Tanti piccoli fuochi
  • Ng, Celeste (Author)

Ancora il 10 luglio, questa volta su Apple TV+, il debutto di Little Voice, dramedy musicale romantica prodotta fra gli altri da J.J. Abrams e Sara Bareilles. Definita una lettera d’amore alla varietà musicale di New York, Little Voice esplora il viaggio universale di una giovane donna alla ricerca della propria voce e del coraggio di usarla. Autrice delle canzoni originali la cantante e attrice teatrale Sara Bareilles. Nel cast figurano Brittany O’Grady, Shalini Bathina, Sean Teale, Colton Ryan, Philip Johnson, Chuck Cooper.

Il 10 luglio è attesa inoltre Greatness Code, la risposta di Apple TV+ a The Last Dance su Netflix. La prima stagione della docuserie è composta da sette episodi, ciascuno dei quali imperniato sul racconto delle esperienze umane e sportive di alcuni fra i più grandi campioni di sempre: Tom Brady (quarterback dei Tampa Bay Buccaneers, vincitore di sei Super Bowl), Alex Morgan (calciatrice e vincitrice di una medaglia olimpica), Usain Bolt (ex velocista, vincitore di otto medaglie olimpiche e undici mondiali), Shaun White (snowboarder e skater, vincitore di una medaglia olimpica), Katie Ledecky (nuotatrice, vincitrice di cinque medaglie olimpiche), Kelly Slater (surfista, undici volte campione del mondo).

Offerta
Michael Jordan, la vita
  • Lazenby, Roland (Author)

Dal 12 luglio Sky propone invece l’ottava stagione di Homeland in versione doppiata. Nell’ultimo capitolo della storia Saul Berenson (Mandy Patinkin), consigliere per la sicurezza nazionale del nuovo presidente Ralph Warner, riceve l’incarico di condurre i negoziati di pace con i talebani in Afghanistan. Carrie Mathison (Claire Danes), intanto, deve fare i conti con una difficile ripresa dal periodo di prigionia in Russia e con la richiesta d’aiuto lanciata dallo stesso Saul. Il cast di ritorno nell’ultima stagione di Homeland è composto da Claire Danes, Maury Sterling, Costa Ronin, Nimrat Kaur, Mandy Patinkin, Numan Acar, Linus Roache.

Homeland Stg.1 (Box 4 Dvd)
  • Danes, Lewis, Baccarin, Pace, Saylor, Patinkin (Actor)

La lista delle serie tv da vedere nel weekend del 10 luglio si chiude con Prodigal Son, in arrivo domenica 12 luglio su Mediaset Premium con gli episodi della prima stagione in versione doppiata e già rinnovata per una seconda. Creata da Chris Fedak e Sam Sklaver, la serie è un thriller poliziesco incentrato sulla vita di Malcolm Bright (Tom Payne), il cui padre, Martin Whitly (Michael Sheen), è il noto serial killer Il chirurgo.

Avviata da anni la carriera di profiler per l’FBI e poi di consulente per la polizia di New York, Malcolm è costretto a confrontarsi col padre per arrivare al fondo di un omicidio condotto seguendo gli stessi metodi del Chirurgo. Fra i principali interpreti di Prodigal Son anche Bellamy Young, Lou Diamond Phillips, Halston Sage, Aurora Perrineau, Frank Harts, Keiko Agena.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.