Nuovo scontro tra Fedez e Codacons dopo le dichiarazioni di Calenda, l’affondo di Rienzi: “Rapper ignorante”

Il Codacons replica alle ultime affermazioni di Fedez dopo il video di Calenda. Carlo Rienzi lo attacca sul personale: ecco cosa ha detto

115
CONDIVISIONI

Lo scontro tra Fedez e Codacons non ha fine e si consuma a colpi di video di risposta, tweet e stories su Instagram. Nella giornata di ieri il rapper di Bimbi Per Strada aveva manifestato il suo supporto a Carlo Calenda, leader di Azione, che in un video postato sui social rivolgeva alcune domande all’associazione dei consumatori di Carlo Rienzi.

In particolare Calenda chiedeva chiarimenti su una donazione effettuata da Monte dei Paschi di Siena a favore del Codacons proprio nel periodo in cui l’associazione voleva costituirsi parte civile nel processo contro i dirigenti della banca. Calenda sottolineava che, a seguito della donazione (avente come causale il sostegno a una ricerca sul latte d’asina), il Codacons aveva ritirato la volontà di partecipare al processo.

Fedez, da tanto tempo in lotta contro il Codacons dopo le donazioni dei Ferragnez al San Raffaele di Milano ha condiviso il video di Calenda e ha chiesto che i politici siano più tempestivi nel cercare chiarezza. La risposta dell’associazione non si è fatta attendere.

In un video pubblicato su YouTube Carlo Rienzi ha replicato alle dichiarazioni di Fedez. Dopo aver minacciato una nuova querela, Rienzi apostrofa il rapper come un ignorante: “Gli consiglio un corso di istruzione di lingua italiana, non sa nulla di nulla”.

Rienzi, nella sua replica, mostra la foto di un animale da soma e sottolinea la differenza con i ciucci: indicando la foto, Rienzi sottolinea la differenza tra l’intelligenza dell’animale mostrato e altri personaggi che definisce ciucci.

Ancora, Rienzi condanna il ruolo del Fedez influencer e lo accusa di vendere l’immagine di suo figlio Leone al servizio dei brand. Un attacco diretto anche alla persona, quindi, oltre a una risposta alle affermazioni del rapper.

Continua inarrestabile, dunque, lo scontro tra Fedez e Codacons e secondo le parole di Rienzi arriverà una nuova querela.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.