Ancora un pacchetto di sticker WhastApp animati, è il sesto

Rilascio di un nuovo pack di contenuti di adesivi, disponibile non per tutti

1
CONDIVISIONI
sticker animati WhatsApp

Spazio alla creatività con i nuovi sticker WhatsApp animati. Gli adesivi dinamici non hanno fatto neanche in tempo a sbarcare nell’app di messaggistica negli ultimi giorni di giugno che già oggi 9 luglio ne possiamo commentare il sesto pacchetto distributo appunto attraverso il servizio.

Gli sticker WhatsApp animati hanno fatto la loro prima comparsa, non più tardi di una decina di giorni fa, con il pacchetto Playful Piyomaru con protagonista un simpatico pulcino impegnato ad esprimere un gran numero di sensazioni ed emozioni. Solo un paio di giorni fa, poi, è stata la volta di ulteriori 4 pacchetti così chiamati: Chummy Chum Chums, Rico’s Sweet Life, Bright Days e infine Moody Foodies.

Oggi 9 luglio, il sempre ben informato leaker WABetaInfo ci comunica che è in distribuzione un sesto pacchetto di sticker Whatsapp animati dal nome “Open for business”. Come visibile nell’anteprima social Twitter posta al termine dell’articolo, siamo al cospetto di una serie di adesivi che mostrano le classiche etichette di locali aperti o chiusi ma anche altre soluzioni come “Back in stock” per comunicare il ritorno alla disponibilità di determinati prodotti. Appare evidente che il pack oggi al primo rilascio sia particolarmente indicato per una clientela business appunto. Venditori e fornitori di servizi potrebbero in effetti trarre beneficio da questi adesivi che comunicano in un solo colpo un concetto ben preciso.

La disponibilità dell’ultimo pacchetto di sticker WhatsApp è per tutti oppure no? Il leaker WAbetaInfo comunica che il rilascio in questione sta procedendo progressivamente. Non c’è da stupirsi dunque se più di qualche user, anche con versione beta dell’applicazione a bordo del proprio telefono, non visualizzi questo tipo di contenuto. La sua diffusione sarà capillare e totale nei prossimi giorni o anche fra qualche settimane. Nel frattempo, poi, nuove proposte di adesivi potrebbero sempre giungere in via ufficiale o anche da sviluppatori di app di terze parti.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.