Primi render dei Google Pixel 5: un dettaglio non passa inosservato

Possibile a fine 2020 montare il lettore di impronte digitali sul retro? Il Google Pixel 5 potrebbe rilanciare il dettaglio

12
CONDIVISIONI

Vi siete chiesti come sarà il design dei Google Pixel 5? Lo store online Pigtou, in collaborazione con @xleaks7, ha realizzato i primi render basati sugli schermi CAD, che quindi molto dovrebbero avere in comune con quello che sarà l’aspetto definitivo dei prossimi googlefonini (non tenendo conto del Google Pixel 4a, pure previsto a breve). Le dimensioni della generazione che verrà saranno assai contenute, perfino più di quelle di iPhone 11: 144,6 x 70,4 x 8 mm (9.5 mm se si include anche la fotocamera posteriore), con un pannello OLED da 5.78 pollici (risoluzione QHD).

L’estetica dei Google Pixel 5 sembra richiamare molto quella dei Pixel 4, soprattutto per quanto concerne il versante posteriore (le due fotocamere principali, come potete vedere, sono inserite in un inserto di forma quadrata, a cui si aggiunge il lettore di impronte digitali, che cozza decisamente con la tecnologia odierna). La parte frontale, invece, vede scomparire la cornice superiore, che cede il passo ad un foro nello schermo per il contenimento della fotocamera anteriore.

I materiali impiegato per il frame e la cover posteriore sono diversi (alluminio nel primo caso e vetro nel secondo). Sono inclusi nella parte sottostante la porta USB-C e le griglie dell’altoparlante, che quasi appaiono come dei piccoli tagli nel frame. Il Google Pixel 5 dovrebbe essere spinto dal processore Snapdragon 765, almeno stando alle ultime indiscrezioni trapelate. Non ci sono altri dettagli su cui ragionare per quanto riguarda la scheda tecnica del prossimo top di gamma di casa Big G, che speriamo proprio non collochi il lettore di impronte digitali sul retro (sarebbe una scelta decisamente anacronistica per il tempo attuale) come invece mostrato in questi render, di cui vi proponiamo il video riepilogativo a seguire. Se avete domande da farci il box dei commenti in basso è a vostra disposizione.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.