Si aggiorna il multiplayer di Resident Evil 3 Remake: tutte le novità in arrivo dal 10 luglio

Ecco la roadmap ufficiale degli update condivisa da Capcom

Disponibile dallo scorso aprile su PC, PlayStation 4 e Xbox One, Resident Evil 3 Remake rappresenta una delle migliori declinazioni della celebre saga survival horror giapponese. Come già accaduto con il secondo capitolo lo scorso anno, Capcom ha infatti deciso di dare in pasto a fan vecchi e nuovi il remake del classico videogame orrorifico di fine anni ’90, reinterpretando la fuga di Jill Valentine da Raccoon City in chiave moderna. A differenza dell’opera precedente, poi, RE3 coinvolge i giocatori anche in una esperienza multiplayer asimmetrica, conosciuta con il nome Resident Evil Resistance.

La stessa che a quanto pare ha ancora qualcosa da dire nell’universo in pixel e poligoni, e da dare agli utenti che ancora ne popolano i server su tutte le piattaforme di riferimento. Come annunciato dalla compagnia di Osaka, il multiplayer di Resident Evil 3 Remake andrà a infatti ravvivarsi con tanti contenti inediti, tra skin, personaggi, mappe e sorprese. Per una roadmap condivisa sui social tramite l’account Twitter della saga:

Se già a maggio Resident Evil Resistance aveva accolto il Nemesis tra le sue fameliche mutazioni genetiche e Nicholai Ginovaef tra le file dei mastermind, è cosa certa che da qui a settembre vederemo tante altre novità con cui intrattenerci. A partire dal prossimo 10 luglio, con il rilascio del primo aggiornamento in programma. Il comparto multigiocatore di Resident Evil 3 Remake vede un gruppo di quattro sopravvisuti chiamato a collaborare per la sopravvivenza in diverse mappe, braccati da un mastermind controllato da un quinto giocatore, che può controllarne gli spostamenti tramite un circuito di telecamere e impedirne la vittoria posizionando trappole e nemici per i livelli, tra semplici zombie e creature assai più grandi e pericolose.

Offerta
Resident Evil 3 - Playstation 4
  • Combattimenti intensi e risoluzione di puzzle si combinano...
  • Terrificanti ambientazioni del gioco originale e tanti nuovi...

Insomma, si tratta di un ottimo modo per ingannare il tempo tra non morti e azione in attesa dell’uscita di Resident Evil 8 Village, annunciato di recente da Capcom e in uscita nel 2021 su PC e sulle console next-gen di Sony e Microsoft, quindi PlayStation 5 e Xbox Series X.

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.