Profiling 8 verso il finale di stagione con gli ultimi episodi del 5 e 12 luglio su Giallo

Nuovi casi inquietanti e il passato di Adèle che ritorna negli ultimi appuntamenti con Profiling 8 su Giallo

7
CONDIVISIONI

Si avvia a conclusione la programmazione di Profiling 8 su Giallo, con gli ultimi due appuntamenti settimanali: il doppio episodio del 5 luglio, due casi tra loro collegati raccontati in due parti, apre la strada al finale di stagione che andrà in onda invece il 12 luglio.

Giallo trasmette in prima visione in chiaro il poliziesco di TF1 che ha raggiunto quota 10 stagioni in Francia, con un’undicesima già prevista ma non ancora prodotta a causa della pandemia da Covid-19. In Italia la decima stagione è stata trasmessa da Fox Crime questa primavera, mentre la programmazione in chiaro sul canale 38 del digitale terrestre è arrivata ad un passo dal finale dell’ottava.

La sere francese ambientata nel Dipartimento di Polizia Giudiziaria di Parigi prosegue con nuovi casi da risolvere per la criminologa Adèle Delettre (Juliette Roudet) – protagonista anche di una complessa trama orizzontale che riguarda il passato suo e quello di sua sorella gemella Camille – e l’ispettore Thomas Rocher (Philippe Bas).

Ecco le trame del doppio episodio di Profiling 8 in onda in prima serata domenica 5 luglio, dal titolo Intime Convinzioni.

8×07

Il team sta indagando su un terribile massacro: un’intera famiglia è stata assassinata, una mano è stata tagliata e un anello è stato infilato nella bocca della madre. Tracciando l’origine del gioiello, Adèle e Rocher si imbattono in un vecchio caso, uno studente assassinato dal suo insegnante di filosofia in circostanze simili. Il colpevole è in carcere da quindici anni, ma è un uomo inquietante e carismatico. E se avesse indotto questi nuovi omicidi dalla sua cella?

8×08

Adèle e Rocher vengono chiamati sulla scena di un suicidio: Stéphanie Pleskof, 53 anni, si è impiccata a casa sua. Ma sul retro dell’appartamento si trova un altro corpo: quello di Léa, sua figlia, scomparsa dal 2014. Il ritorno di Lea ha scatenato una discussione? Stéphanie ha ucciso sua figlia prima di suicidarsi?

Profiling 8 termina con gli ultimi due episodi in onda domenica 12 luglio in prima serata, intitolati Bruciare e Vertigo: il finale di stagione riprende la trama orizzontale dell’intera stagione relativa ad Adèle e al suo rapitore.

8×09

Il corpo di un medico radiato dall’Ordine da anni viene trovato carbonizzato in casa sua. Gli investigatori scoprono che il dottor Grandet aveva salvato diversi adolescenti da un autobus in fiamme quindici anni fa. Per Adèle, la modalità operativa dell’omicidio si riferisce necessariamente a questo episodio. Ma il suo giudizio potrebbe essere offuscato dallo spettro di Argos che riappare di nuovo nella sua vita attraverso il suo avvocato, che mette sotto pressione Adèle e potrebbe riuscire a liberare lo psicopatico.

8×10

Rocher trova Adèle sopra il corpo senza vita dell’avvocato di Argos e nonostante lei rivendichi la sua innocenza, ogni elemento dell’indagine sembra favorire l’accusa. Tuttavia, rapidamente, emerge un’altra ipotesi: qualcuno avrebbe ucciso l’avvocato per mantenere sepolti i terribili segreti del passato di Argos che aveva scoperto. Indagando sulla vera identità dello psicopatico, diventerà chiaro che qualcuno ha creato una trappola formidabile per incastrare Adèle.

Mai sottovalutare Adèle Delettre. Non perdete la nuova, entusiasmante, puntata di #Profiling questa sera, alle 21.10, su #Giallo.

Pubblicato da Giallo TV su Domenica 5 luglio 2020

Commenti (11):
Plenaria

Bellissima serie, sceneggiature da urto, musica agghiacciante, attori bravissimi e belli(e ciò influenza molto il piacere) ma, accidenti, nn mi aspettavo un finale nn… finito! Canale Giallo è una continua delusione! Ripetitivi e mai conclusivi! Cmq la serie merita il nostro applauso e speriamo di vedere presto la 9’stagione

Fiorellino

Fate ritornare Adele, nell’undicesima serie. Non si è capito se sia morta o solo ferita gravemente nella nona serie. La decima senza di lei non è stata bella

Silvy56

Purtroppo non li faranno mettere assieme,perchè gli autori sono persone un po’ cattive e si divertono a dare dolore

      Giulia dal monte

      Ciao a me piace Adel e philippe bas io sono italiano però io abito a Parigi da 10 anni e so il francese e vorrei i incontrerà philippe bas e Cloe e a delle emma Tomasi e ipolot

Tittiblu

Siamo tutti qui che aspettiamo un lieto fine per Adele e Thomas…ho paura però che dovremo aspettare…un’altra stagione!

Claudia

Adele ha sostituito egregiamente la simpaticissima criminologa della prima serie, ma un po’ di gioia a sta creatura gliela volete dare? Ci sono state tutte le storie d’amore di Yppolite, del commissario precedente ma vogliamo mettere insieme adele e Thomas?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.