Un anno dal concerto di Ultimo all’Olimpico di Roma, il video di Sogni Appesi

A un anno dal concerto di Ultimo allo Stadio Olimpico di Roma esce il video live di Sogni Appesi

Era il 4 luglio 2019 quando andava in scena il concerto di Ultimo all’Olimpico, un evento che registrò la presenza di 64mila persone e che vide salire sul palco, insieme al giovane cantautore, anche Fabrizio Moro e Antonello Venditti.

Per celebrare l’anniversario Ultimo, nelle ultime ore, ha pubblicato a sorpresa il video di Sogni Appesi registrato nel grande evento all’Olimpico di Roma. Tanta la commozione dei fan che senza preavviso si sono ritrovati con una nuova clip estratta dal live di Ultimo all’Olimpico, un’emozione che alcuni hanno rivissuto proprio dopo aver partecipato al concerto.

Sogni Appesi ha un valore simbolico: contenuta nel primo album Pianeti (2017), vederla eseguita di fronte alla folla oceanica dello Stadio Olimpico della città capitolina conferma le grandi soddisfazioni del cantautore romano e il grande successo ottenuto rispetto agli esordi.

Offerta
Colpa Delle Favole
  • Audio CD – Audiobook
  • 04/19/2019 (Publication Date) - Believe (Publisher)

In più momento del video di Sogni Appesi di Ultimo all’Olimpico, infatti, l’artista interrompe il suo canto per affidarlo al pubblico. I fan oggi parlano di favola di Ultimo e ricordano che Niccolò Moriconi – questo il suo nome di battesimo – esordì cantando di fronte a poche decine di persone nel quartiere Testaccio solo pochi anni prima per poi incantare uno stadio intero.

Ancora, Sogni Appesi è stata la canzone con la quale si chiudeva il concerto di Ultimo all’Olimpico: l’artista, alzandosi dal suo pianoforte, dispensava baci a tutti i presenti per salutarli, poi chiudeva le braccia sul ventre per poi inchinarsi come se volesse abbracciarli tutti.

Il suo sogno si era realizzato. Oggi Niccolò ha 24 anni e a soli 23 ha riempito uno stadio. Lo ha fatto con appena 3 album alle spalle e in questo momento storico sappiamo che il live di Ultimo all’Olimpico ha fatto da apripista: il cantautore romano, infatti, tornerà negli stadi nel 2021 cominciando da Bibione e chiudendo in bellezza, ovviamente, al Circo Massimo della sua Roma.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.