Il definitivo passo indietro per il Samsung Galaxy S7 da oggi 4 luglio

Ulteriori novità nelle liste di Samsung sui device che riceveranno aggiornamenti mensili e trimestrali da questo momento

4 Luglio 2020 di


Samsung Galaxy S7

Arriva proprio in queste ore il definitivo passo indietro per lo sviluppo software del cosiddetto Samsung Galaxy S7. Una sorta di inversione di tendenza rispetto quanto vi abbiamo riportato il mese scorso, dapprima per la nuova riammissione dello smartphone tra quelli destinati a ricevere aggiornamenti trimestrali nel 2020, quindi per un nuovo rilascio focalizzato su Samsung Experience Service. Articolo, quest’ultimo, decisamente recente che ha dato a tutti i possessori del dispositivo segnali molto incoraggianti.

Cosa cambia per il Samsung Galaxy S7 da oggi 4 luglio

L’età, però, si fa sentire anche per un device popolare e decisamente riuscito come lo stesso Samsung Galaxy S7, almeno stando alle novità che ho avuto modo di raccogliere oggi 4 luglio. Analizzando meglio la pagina ufficiale in cui il produttore coreano raccoglie gli smartphone destinati a ricevere aggiornamenti mensili o quantomeno trimestrali, infatti, ho notato un ulteriore intervento che sulla carta dovrebbe risalire a pochi giorni fa. E sa molto di sentenza per questo dispositivo.

Mi riferisco al fatto che il Samsung Galaxy S7 non faccia più parte del secondo gruppo. Insomma, almeno in teoria il dispositivo lanciato sul mercato quattro anni fa non dovrebbe ricevere ulteriori patch nei prossimi mesi. Certo, è capitato che Samsung abbia assicurato a modelli del genere dei firmware “una tantum” dopo averli rimossi, ma si è sempre trattato di aggiornamenti urgenti, senza i quali i dispositivi sarebbero stati in pericolo dal punto di vista della sicurezza.

Vi ricordo che, da questo momento, i prodotti di questa famiglia che riceveranno aggiornamenti trimestrali saranno i vari Galaxy S7 Active, Galaxy S8, Galaxy S8+, Galaxy S8 Lite. Insomma, ad oggi sono chiuse le porte per il Samsung Galaxy S7. Staremo a vedere nei prossimi mesi se ci saranno colpi di coda che a questo punto sarebbero sorprendenti.

Segui gli aggiornamenti della sezione Samsung Galaxy S9 sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.


{"vars":{{"pageTitle":"Il definitivo passo indietro per il Samsung Galaxy S7 da oggi 4 luglio","pagePostType":"post","pagePostType2":"single-post","pageCategory":["samsung"],"pageAttributes":["samsung-galaxy-s7"],"pagePostAuthor":"Pasquale Funelli","pagePostDate":"04\/07\/2020","pagePostDateYear":"2020","pagePostDateMonth":"07","pagePostDateDay":"04"}} }