Vasco racconta Modena Park, la scalata del rocker umano dallo sguardo magnetico (video)

Il racconto de La Tempesta Perfetta in onda su Rai1 a tre anni dal grande evento a Modena

Vasco racconta Modena Park nel giorno del 3° anniversario dall’evento che ha cambiato la musica live. Il Kom si è raccontato in un’intervista inedita resa a Giorgio Verdelli, al quale ha rivelato alcuni particolari dei suoi esordi ma anche di quella serata storica che ha cambiando il mondo della musica live.

La location per l’incontro con Giorgio Verdelli è stato il Grand Hotel di Rimini, nel quale Vasco Rossi sta trascorrendo alcuni giorni di relax. Il Kom raggiunge il capoluogo romagnolo ormai da anni, ma il 2020 è stata una vacanza scaramantica. Proprio a Rimini avrebbe dovuto tenere le prove per il tour che è saltato e che doveva tenersi nei festival a cominciare dal 10 giugno. Il tour è stato rimandato al 2021 ma Vasco si sta già preparando, mantenendosi lucido per i concerti che terrà a giugno 2021.

Tanti i racconti che si sono avvicendati durante la serata, compreso quello dell’amica Laura Pausini che ha voluto spiegare quale sia il valore di Vasco per l’Italia e per i suoi fan. Colleghi ma anche ammiratori, quelli che hanno parlato nel corso dello speciale La Tempesta Perfetta, con i quali il pubblico ha ricordato i momenti più emozionanti di Modena Park.

Un concerto che non è solo un concerto, ma un momento di condivisione al quale si spera di tornare molto presto. Vasco Rossi fa da traino a questa macchina di musica e di storie incredibile e lo fa da “persona normale”, quasi schiva, timida, mai affamata di celebrità ma solo di quel successo che gli garantisce di aver fatto bene il suo lavoro.

Ed è con quello sguardo semplice, ma magnetico, che Vasco Rossi ha conquistato gli oltre 220000 spettatori che avrebbero potuto essere molti di più. Il numero di paganti è stato limitato per garantire il massimo della sicurezza, in un momento in cui gli show dal vivo erano in forte dubbio a causa dei recenti e gravi disordini di Torino.

A questo link, il video dello Speciale Modena Park di Rai1.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.