La dura risposta di Shevchenko a Chiellini è falsa come Secera TV

Alcune dichiarazioni che girano sui social sono totalmente fasulle, come accertato analizzando meglio la vicenda

1
CONDIVISIONI
Shevchenko

Sta facendo il giro dei social la presunta risposta pubblica di Shevchenko a Chiellini, dopo che il Capitano della Juventus ha detto tramite il suo discusso libro che prima dell’arrivo sulla scena di fenomeni come Cristiano Ronaldo e Messi, un campione del calibro di Totti meritasse il Pallone d’Oro. Un virgolettato, quello diventato virale nelle ultime ore, che sta accentuando le polemiche a distanza tra i tifosi bianconeri e quelli del Milan, ma l’intervista dell’ex attaccante ucraino a Secera TV è del tutto inventata.

Un po’ come avvenuto di recente con Sergio Ramos, frammenti del libro di Chiellini creano non solo discussioni, ma anche delle vere e proprie bufale. Ve ne parlammo a suo tempo con un articolo in merito. In sostanza, Shevchenko se la sarebbe presa con il difensore bianconero, in quanto le sue parole su Totti rappresenterebbero automaticamente un modo per sminuire quanto fatto dall’ex attaccante del Milan in quelle stagioni. Una, tra le altre cose, condita proprio dalla conquista del Pallone d’Oro.

Il meme inventato con la risposta di Shevchenko a Chiellini

In particolare, Shevchenko secondo questo meme avrebbe definito “mediocre” Chiellini, rispondendo seccato a quanto scritto dal difensore nel suo libro. Rincarando la dose, l’ucraino avrebbe poi aggiunto che a quei tempi avrebbe giocato in Serie B, oltre al fatto che per un anno lo ha anche fatto. Insomma, una vera e propria polemica, se non fosse che Secera TV e che la pagina Facebook dalla quale tutto è nato in realtà è satirica. Insomma, dichiarazioni totalmente inventate, mentre in tanti ci stanno cascando.

Fate dunque molta attenzione quando trovate interviste sui social senza una prova relativa all’autenticità del virgolettato. Il caso delle dichiarazioni di Shevchenko su Chiellini del tutto inventate dovrebbe insegnarci tante cose sotto questo punto di vista.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.