Brooklyn Nine-Nine sbarca su Italia1 e si unisce alle altre comedy: la programmazione dal 6 luglio

Brooklyn Nine-Nine debutta su Italia1: dal 6 luglio Mediaset inaugura un pomeriggio a tutto divertimento con le comedy più esilaranti

28
CONDIVISIONI

Brooklyn Nine-Nine si prepara al debutto su Italia1 e si unisce alle altre comedy in onda. Dal 6 luglio, e dal lunedì al venerdì, il canale Mediaset inaugura il primo di lunghi pomeriggio all’insegna del meglio della serialità americana con gli show più divertenti degli ultimi anni.

The Big Bang Theory lascerà il posto a Brooklyn Nine-Nine nella fascia oraria delle 15:00. La comedy di Bill Lawrence, acclamata per il modo in cui affronta tematiche anche delicate con intelligente ironia, segue le vicende di un immaginario distretto di polizia. Jake Peralta (Andy Samberg) è uno dei migliori detective: talentuoso ma spesso incline agli scherzi, non ha fatto i conti con il capitano Holt, nuovo acquisto del distretto e determinato a ristabilire la disciplina. Al momento, Italia1 manderà in onda gli episodi della prima stagione (in totale 22).

A seguire, alle 15:30, ci sarà un doppio appuntamento con Modern Family, serie ABC che racconta le vicende di una famiglia allargata ben lontana dai cosiddetti canoni tradizionali. Molto apprezzata dalla critica, Modern Family è uno specchio realistico sui cambiamenti della società occidentale, con personaggi contraddistinti da diversità caratteriali, sessuali e culturali.

Alle 16:20 è il turno di due episodi della sitcom Due uomini e mezzo. Dal creatore di The Big Bang Theory, la serie vede Charlie Sheen e Jon Cryer nei panni di due fratelli dal carattere e dallo stile di vita completamente opposto, costretti a condividere lo stesso appartamento. Charlie è uno scapolo di professione, compositore musicale per jingle pubblicitari, donnaiolo di successo con una vita agiata. Alan è invece un tranquillo ma maniacale chiropratico, divorziato con figlio al seguito. Intorno alle loro comiche disavventure ruotano altri personaggi: Evelyn, la ricca ma superficiale madre di Charlie e Alan; e la governante Berta, una donna dal carattere rozzo e mascolino. A partire dalla nona stagione, Charlie Sheen è stato licenziato e sostituito da Ashton Kutcher nel ruolo di Walden Schmidt, che diventa nuovo protagonista al fianco di Cryer.

Il pomeriggio a tutta comedy si conclude con un doppio episodio de La vita secondo Jim dalle ore 17:10. La storica serie vede James Belushi nel ruolo di un padre di famiglia immaturo e irresponsabile. Sposato con Cheryl e padre di tre figli, Jim racchiude in sé gli stereotipi più enfatizzati dell’uomo pigro e maschilista. Passa le sue giornate a oziare, fare scherzi e dedicarsi alle sue passioni (mangiare, sbronzarsi con gli amici e suonare blues con la sua band). Questo suo stile di vita lo porta spesso a cacciarsi in qualche guaio, dal quale solo la moglie riesce a tirarlo fuori nella speranza che il marito, prima o poi, si dimostri una persona matura.

Gli orari di messa in onda potrebbero ovviamente subire variazioni.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.