Sulla riapertura del calcetto il Cts si pronuncerà a ore: novità da domani 29 giugno?

Decisione molto attesa e che potrebbe giungere davvero a breve, sperando in una svolta definitiva per gli sport di contatto

25
CONDIVISIONI
riapertura del calcetto

Per la riapertura del calcetto, qualcosa sembrerebbe smuoversi o almeno potrebbe. Dopo il parere negativo del Cts (Comitato Tecnico Scientifico) raccolto in settimana e il parere del ministro dello Sport Spadafora che non ha sortito effetti per il ritorno in campo, le cose potrebbero cambiare a ore. Qualche svolta decisiva potrebbe dunque concretizzarsi a partire già da domani 29 giugno.

L’ultimo approfondimento sulla questione, è stato riportato nelle ultime ore sulle pagine di OM, in riferimento alla scelta di ben 5 regioni italiane in cui la pratica sportiva dilettantistica è già stata riavviata, anche contro il parere negativo del Cts e dunque nazionale. La palla decisiva per il ritorno in campo era passata dunque al ministro della Salute Speranza che ora ha richiesto un nuovo parere al Cts. Proprio quest’ultimo dovrebbe giungere a ore, una volta e per tutte.

In pratica il ministro Speranza ha richiesto una nuova decisione sulla riapertura del calcetto agli esperti in virtù del fatto che determinate linee guida sono già state messe in pratica da ben 5 regioni italiane e sono state dunque testate, anche se solo per pochi giorni. Tra l’altro, proprio in riferimento alle autonomie locali, c’è da dire che anche la regione Lazio sarebbe ad un passo dalla decisione di far ripartire gli sport collettivi di contatto ma per il suo via definitivo preferirebbe attendere il nuovo parere del Cts. La sua decisione si aggiungerebbe a quella dell’Abruzzo, della Sicilia, della Liguria, del Veneto e della Puglia.

Se si parla di nuovo parere del Cts disponibile a ore già dalla tarda serata di sieri, sabato 27 giugno, è molto probabile che qualche importante chiarimento sulla questione giunga non più tardi di domani 29 giugno. Nel caso di una posizione più morbida da parte del comitato degli esperti sul ritorno alla pratica degli sport di contatto, è probabile che una decisione definitiva al riguardo, finalmente positiva per tante società sportive, giunga con l’inizio della settimana. La attendono con ansia molti sportivi e semplici amatori.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.