Nasce una partnership tra Gap e Kanye West: il rapper salva l’azienda dalle perdite per il COVID-19

Il rapper Kanye West salva il marchio Gap dalle perdite dovute al COVID-19 e crea la partnership: i titoli ora volano in borsa

1
CONDIVISIONI

Come annunciato dal rapper su Twitter è nata una partnership tra Gap e Kanye West e dalla fusione nascerà la collezione Yeezy con i primi articoli disponibili dalla prima metà del 2021.

Secondo il New York Times l’accordo tra le due realtà durerà 10 anni, anche se fonti interne al marchio Gap hanno smentito senza fornire precisazioni sulla durata della partnership. In ogni caso, il logo ufficiale della partnership tra Gap e Kanye West riporta la sigla Yzy e riprende il font originario della società che ha preso accordi con il rapper.

Si tratterà, in sostanza, della messa sul mercato di capi di abbigliamento basic per donna, uomo e bambini, un settore nel quale Gap è specializzata. L’azienda aveva fatto sapere che nel gennaio 2020 si era registrata una perdita di 932 milioni di dollari con un calo delle vendite pari al 43%. La causa, ovviamente, è stata il lockdown per il COVID-19.

Gap, per tentare un recupero, aveva dovuto deprezzare i capi dei 2800 punti vendita. Kanye West, in poche parole, è il deus ex machina e i numeri lo dimostrano: alla borsa di New York Gap ha visto un incremento del 30,81%.

Mark Breitbard, CEO e Presidente di Gap si dice ottimista e punta all’obiettivo di raggiungere almeno un miliardo di dollari con le vendite del 2020, se consideriamo che il 2019 dell’azienda si era chiuso con 4,6 miliardi di fatturato.

La partnership tra Gap e Kanye West, inoltre, nasce anche per ragioni affettive: il rapper è stato commesso presso l’azienda in giovane età e da sempre aveva sognato di essere lo Steve Jobs di Gap.

Un desiderio che oggi si realizza: la partnership tra Gap e Kanye West metterà sul mercato abbigliamento adatto alle masse, differentemente dalle collane già in vendita presso il marchio del rapper che invece si rivolgono a un pubblico di consumatori più facoltosi.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.